“ZETA”, la nuova serie originale di Red Bull: primo protagonista Berrettini

Zeta

Uno a settimana

Uno a settimana per cinque settimane, cinque campioni dello sport italiano, che si raccontano a “Zeta”, la nuova serie Red Bull.

Cinque punti di riferimento per chi è appassionato di sport, ma anche cinque ragazzi di età compresa fra i 19 e i 28 anni, rappresentanti della Gen Z, che parlano in 5 puntate con le proprie storie, sogni e obiettivi.

Ogni episodio è stato ideato con una propria identità visiva, capace di esaltare la diversità di ogni diverso atto sportivo nella sua naturalezza grazie all’uso di tecniche di ripresa specifiche.

La prima puntata sarà disponibile online su Red Bull ed Eurosport.it dal 9 aprile e avrà come protagonista Matteo Berrettini.

Cosa si nasconde dietro un momento difficile? Come si gestiscono stress e pressioni? Cosa si prova a vivere tutta la vita viaggiando o lontano da amici e parenti? Come si superano i propri limiti?
Queste sono solo alcune delle domande a cui “ZETA”, il nuovo format originale Red Bull, proverà a dare risposta attraverso 5 fuoriclasse dello sport, ma anche semplici ragazzi, con le stesse ambizioni e paure dei propri coetanei.

Nel trailer, da oggi disponibile online su Red Bull ed Eurosport.it, svelati i protagonista di “ZETA”: Matteo Berrettini, l’apripista dello splendido rinascimento che sta vivendo il tennis italiano.

Poi Alessandra Chillemi, per tutti “Alessandrina”, fuoriclasse messinese della breaking.

Leonardo Fioravanti, il surfista romano che ha inseguito il suo sogno di cavalcare le onde degli oceani di tutto il pianeta.

Leggi anche: Tennis, Berrettini è davvero tornato: titolo sfiorato a Phoenix

Larissa Iapichino, stella dell’atletica italiana e del salto in lungo mondiale fin dal precoce record del mondo U20 nel 2019.

Infine, Alessandro Mazzara, che è partito da Cinecittà per stupire il mondo dello skate con i suoi trick.

Ph. Credit: Gabriele Seghizzi/Red Bull Content Pool

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi