Nicole Murgia abbandona la Casa del GFVip e lancia una stoccata: “Mi dispiace Donnalisi”

Nicole Murgia abbandona la Casa del GFVip: la gieffina lascia definitivamente il reality show di Canale 5

Nicole Murgia è entrata nella Casa più spiata d’Italia diversi mesi fa e fin da subito ha conquistato l’affetto dei coinquilini e del pubblico. La nota attrice ed influencer nella trentasettesima puntata del Grande Fratello Vip dopo il van-gate con Micol, Tavassi ed Edoardo si è ritrovata al centro di una nuova polemica. Edoardo Donnamaria infatti in diretta ha ammesso di aver toccato le protesi di Nicole la scorsa notte nel van. Antonella delusa e tra le lacrime affronta un duro confronto proprio col suo fidanzato Edoardo e con la coinquilina Nicole prima di scoprire il verdetto finale del televoto.

Leggi anche –> “Mi fa tutto schifo”, Antonella Fiordelisi in diretta scopre cos’è accaduto tra Edoardo e Nicole

La VIP lascia la Casa: le dichiarazioni in studio

Nicole si ritrova infine con Edoardo al televoto in superled. La VIP dichiara: “Sento che esco io lo sento da un pò di giorni, mi dispiace trovarmi qua con Edoardo”. Alfonso comunica ai due vipponi che il pubblico ha emesso il suo verdetto, la Murgia deve abbandonare la Casa del Grande Fratello Vip.

La Murgia dopo aver salutato i suoi compagni di avventura raggiunge lo studio per scoprire definitivamente il suo destino attraverso il contenuto del bussolotto. La gieffina è ufficialmente eliminata dal gioco e dichiara felice di tornare a casa dai suoi bambini: “E’ stato super divertente, super emozionante. E’ un’esperienza tosta, se stai fuori non ti rendi tanto conto, stare lì dentro è tosta. Torno a casa con le persone che ho lasciato lì e c’è ne sono alcune che rivedrò, Edoardo compreso, mi dispiace Donnalisi dove siete? Perchè gli voglio bene”.

La prossima puntata del Grande Fratello Vip andrà in onda giovedì 2 marzo in prima serata su Canale 5. I VIP al televoto questa settimana sono: Nikita, Antonella, Edoardo, Sarah e Tavassi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.