Antonino Spinalbese dopo il bacio con Ginevra Lamborghini rivela inediti retroscena

Antonino Spinalbese dopo il bacio con Ginevra Lamborghini nella scorsa puntata rivela inediti retroscena: ecco le sue parole

Antonino Spinalbese ha varcato la porta rossa della Casa più spiata d’Italia lo scorso 19 settembre. La  sua avventura nella Casa del Grande Fratello Vip si è conclusa ufficialmente nella scorsa puntata andata in onda giovedì 23 febbraio. Subito dopo l’eliminazione, Antonino ha raggiunto lo studio del Grande Fratello Vip dove ha ritrovato Ginevra Lamborghini. I due gieffini durante la loro avventura nel noto reality show sono riusciti fin da subito ad instaurare un buon legame.

Leggi anche –> “Mi fa tutto schifo”, Antonella Fiordelisi in diretta scopre cos’è accaduto tra Edoardo e Nicole

Le partole dell’ex gieffino

Antonino e Ginevra quasi al termine della scorsa puntata hanno ammaliato i loro fan “Gintonic” e i telespettatori con un tenero bacio. Nel corso della nuova puntata Antonino in studio parla per la prima volta del legame con Ginevra Lamborghini dichiarando: “Siccome io ormai sono uscito e mi posso anche un pò sbilanciare. Il bacio tra me e Ginevra c’è già stato nella sauna ed era quella famosa parola che le avevo mandato in segno più che altro di un ricordo”.

Alfonso Signorini dichiara: “E’ vero che Ginevra non sta più col fidanzato, è tornata single […] qualche speranza, qualche possibilità da parte tua di instaurare un legame affettivo, un legame sentimentale con Ginevra c’è oppure con grande sincerità non c’è?”. Spinalbese rivela: “C’è assolutamente. Non le ho parlato ma ci siamo sentiti, ci continuiamo a sentire, e la cosa che diciamo che vorrei è quella di vivere un momento più rilassato, di solito io con i rapporti tendo a velocizzare un pò troppo. Sono e cerco di credere che lei sia la ragazza che immagino nella mia testa chi lo sa. E’ pura. Qualora non fosse qualcosa di serio sono convinto che lei comunque farà parte della mia vita perchè ci vogliamo bene”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.