Masterchef: verso la finale, sono rimasti in sei

Ci sono Bubu, Edoardo, Hue, Mattia, Roberto e Sara

Verso la finale di Masterchef. In corsa in sei chef: Bubu, Edoardo, Hue, Mattia, Roberto e Sara.

Prima di giungere al tanto agognato traguardo, la serata di domani, giovedì 23 febbraio – su Sky e in streaming su NOW  ci saranno le ultime prove.

I sei cuochi amatoriali che si giocano l’accesso alla serata finale sono quindi Bubu, studente 19enne nato a Vico Equense (Napoli) e cresciuto a Cagliari, poi trasferitosi a Roma per studiare Scienze Archeologiche.

Edoardo, 26 anni di Varese, originale e istrionico, ha fatto esperienza svolgendo i lavori più disparati e vivendo anche 4 anni a Edimburgo, dove la passione per la cucina non lo ha mai abbandonato.

Hue, project assistant 27enne per una società che sviluppa cooperazione tra aziende italiane e vietnamite, nata proprio ad Hanoi (Vietnam) ma italiana d’adozione. Ha vissuto in diverse città della Penisola, da Bolzano a Genova, da Venezia a Firenze dove risiede attualmente.

Mattia, 37 anni e gestore di una enoteca a Bolzano, che ha sempre lavorato nel mondo della ristorazione ed è stato in oltre 300 ristoranti stellati Michelin.

Leggi anche: Masterchef: verso l’ultimo atto. I sei concorrenti in gara

Roberto, 34 anni di Fombio (Lodi) sportivo e spontaneo, progettista di macchinari per la lavorazione del cioccolato che dopo anni di ripensamenti ha deciso di dedicare anima e corpo alla cucina, seguendo la sua vera passione.

Sara, determinatissima 27enne di origini marocchine, nata ad Alzano Lombardo e residente a Pradalunga (Bergamo), lavora come impiegata prendendo a modello sua mamma che l’ha cresciuta da sola tra molte difficoltà.

Gli episodi del cooking show Sky Original prodotto da Endemol Shine Italy di domani, giovedì 23 febbraio alle 21.15, su Sky Uno e in streaming su NOW, sempre disponibile on demand e visibile su Sky Go, sono di fatto l’ultimo ostacolo prima della serata finale.

Dopo una Mystery Boxall’insegna della consapevolezza, per l’Invention Test arriverà in cucina la monaca buddhista e chef Jeong Kwan, vincitrice dell’Icon Award ai Asia’s 50 Best Restaurants 2022.

Per la Prova in Esterna i cuochi amatoriali vivranno l’emozione del primo ingresso in una cucina (tri)stellata, quella del ristorante Mirazur (a Menton, in Francia) diretta da Mauro Colagreco.

Lo chef che meglio di chiunque altro incarna il ruolo di “cuoco globale del nuovo secolo”, primo argentino ad aggiudicarsi, nel 2019, 3 stelle Michelin nonché a raggiungere la prima posizione nella World’s 50 Best Restaurants.

Il cibo come carezza per il palato e per l’anima, grandi emozioni e grande attesa per il rush finale saranno il fil rouge di questa serata, che si concluderà con il tesissimo Pressure Test.

Dalla prova emergeranno i nomi dei protagonisti della sfida finale di settimana prossima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.