Mascherine negli ospedali, si va verso un allentamento dell’obbligo

Mascherine negli ospedali, si va verso un allentamento dell'obbligo

Mascherine negli ospedali, si va verso un allentamento dell’obbligo per il personale e per gli ospiti in visita

Il ministero della Salute sarebbe al lavoro su una nuova ordinanza per quanto riguarda l’obbligo delle mascherine negli ospedali. Secondo quanto riportato da Rai News, il ministero sarebbe orientato ad un alleggerimento della misura restrittiva.

La proposta sarebbe quella di lasciare “una raccomandazione all’uso del dispositivo di protezione se sono presenti anziani, pazienti fragili e immunodepressi”. Tuttavia, “la decisione finale spetterà ai direttori sanitari degli ospedali, ai direttori medici delle strutture territoriali e a medici di famiglia e pediatri nei loro studi e nelle sale d’attesa”.

Secondo quanto anticipato da Rai News, nei Pronto Soccorso dovrebbe rimanere l’obbligo dell’uso della mascherina per i pazienti con sintomi respiratori e per i contatti con personale e altri pazienti e parenti.

Leggi anche: Marta Fascina resta in ospedale accanto a Silvio Berlusconi. Ecco cosa ha detto

Le mascherine non dovrebbero essere più obbligatorie né consigliate, dopo il 30 aprile, per quanto riguarda i bar delle strutture ospedaliere.

Infine, l’obbligo dell’uso del dispositivo di protezione individuale resterebbe anche nelle Rsa e nelle strutture sul territorio di lungodegenza e riabilitazione. L’obbligo rimarrebbe sia per il personale dipendente che i parenti in visita.

Fonte immagine: https://it.freepik.com/foto-gratuito/donna-che-mantiene-una-mascherina-medica_11432805.htm#query=mascherine&position=4&from_view=search&track=robertav1_2_sidr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi