“Il posto fisso? Se non arriva rimbocchiamoci le maniche e lavoriamo”: la lezione di Simone Nese

La lezione di Simone Nese che racconta la sua storia fatta di sacrifici, salite e infine gioie raccolte

“Nasco in una famiglia di lavoratori statali, in un contesto in cui il mettersi in proprio non era minimamente contemplato”, racconta Simone Nese. La sua vita, ora, è il mindset. “Ho creduto in me, ho combattuto contro tutto e tutti”, aggiunge.Un percorso fatto di sacrifici, salita, ma anche tanta soddisfazione. La sua storia diventa subito virale. Durante le scuole superiori fino all’università fa tanti lavori: “addetto alle consegne a domicilio per pagarmi una scuola che mi consentisse di recuperare almeno un anno”, dice. Dopo il diploma s’iscrive alla Facoltà di Economia senza rinunciare al lavoro. “L’assicuratore, l’assistente nelle competizioni di vela senza rinunciare al e mindset, il suo più grande sogno. “Dopo aver conosciuto un imprenditore sardo decisi di intraprendere la mia strada da imprenditore. Da qui, a l 21 anni, metto da parte dei soldi e cerco un business che potesse avere un basso impatto economico e un discreto profitto, che mi aiutasse a fare esperienza sul campo dell’imprenditoria”, continua. Ma Simone ha un grande sogno: sfondare nel mondo dell’imprenditoria. Inizia un nuovo percorso.“Ho trovato il proprietario di un locale giovane al quale è piaciuto il mio progetto e mi ha dato fiducia, questa è una lezione importantissima perché ho perseverato e perseverare mi ha concesso di trovare quel che cercavo”, svela. A 23 anni apre il primo locale: “4 Ganasce Pizzeria”. Una struttura con 80 posti a sedere in un locale in centro a Cagliari di 160metri.LEGGI ANCHE: Amici 23 daytime, confronto tra allievi e prof

Nel 2020 arriva il covid e durante la pandemia Simone acquista  dei monopattini elettrici ai camerieri pur di non mandarli a casa. “Abbiamo rivoluzionato tutto con le consegne a domicilio”, dice.  Dal 2018 ho fatto una scalata importante senza smettere mai di formarsi: arriva al milione di fatturato in meno di 3 anni. Poi ha aperto diversi punti vendita in franchising diversificato il mercato e aprendo altre aziende sempre sul food & beverage e sull’entertaiment, ma anche strizzando l’occhio all’ e-commerce. Nel 2024 ho scritto un libro guida che è in vendita su Amazon in formato kindle con una piccola autobiografia per chi vuole aprire una pizzeria o per chi vuole migliorare la sua, che viene seguito da altri libri che sviscereranno i vari capitoli entrando nel dettaglio, si chiama “pizzeria milionaria: da 0 a 1”. Il suo modello? Flavio Briatore. “Sardegna in standby alla volta di Milano. Il progetto è grande, le idee e l’intraprendenza saranno il vento che soffierà nelle vele di questo percorso imprenditoriale”, conclude.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.