Ponte sullo Stretto, sarebbe troppo basso. Ecco le conseguenze

Ponte sullo Stretto, sarebbe troppo basso. Ecco le conseguenze

Ponte sullo Stretto, sarebbe troppo basso. Ecco le conseguenze secondo quanto dichiarato dal presidente di Federlogistica Luigi Merlo

Nuove criticità sarebbero emerse sul progetto del Ponte sullo Stretto di Messina, fortemente voluto dal ministro Salvini. A far emergere nuovi dubbi sul progetto è il presidente di Federlogistica Luigi Merlo, secondo cui il ponte sarebbe troppo basso per garantire il passaggio delle navi da crociera e porta container.

«Ce ne sono di alte più di 68 metri: per come è progettato adesso, non ci passano», ha dichiarato Merlo in una recente intervista a La Repubblica. Merlo ci tiene a chiarire di non essere pregiudizialmente contrario all’opera, «Ma se si fa, è necessario tenere conto di tutte le variabili», aggiunge. E questo perché «essendo a campata unica, il Ponte ha una struttura curvilinea, dunque c’è anche un problema di manovrabilità».

Le polemiche precedenti erano sorte in merito alle misure reali del ponte, che secondo il professor Domenico Gattuso non sarebbero chiare: «Il Ponte dovrebbe essere di 65 metri, ma da progetto pare si faccia riferimento al piano viario. Sotto c’è da considerare la struttura dell’impalcato, che dovrebbe essere di circa una decina di metri, dunque il “franco” si abbassa a 55 metri».

Tali misure non garantirebbero, dunque, il passaggio di alcune navi, che per Gioia Tauro rappresenterebbe un danno consistente: «Ipotizzando un valore di un container pari a circa 5.000 euro la riduzione del 17% annuo porta a stimare un danno annuo di 2,5 miliardi di euro».

Leggi anche: Guerrina Piscaglia scomparsa e mai più ritrovata. Il marito contro la diocesi di Arezzo

Se così dovesse essere le compagnie di navigazione commerciale potrebbero optare per altri scali commerciali. Dal ministero e della società si costruzione fanno sapere: «Le criticità le risolveranno gli ingegneri», ha detto l’ad di Webuild, Pietro Salini, mentre Pietro Ciucci ha assicurato che il Ponte «può essere ottimizzato anche durante la fase di realizzazione».

Fonte immagine: https://www.facebook.com/photo?fbid=815663377274387&set=pb.100064921951018.-2207520000

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi