David di Donatello, la commovente dedica di Antonio Capuano

Antonio Capuano

Momento intenso quella della premiazione all’82enne

Tra i momenti più intensi del David di Donatello, la premiazione ad Antonio Capuano, regista 82enne che ha ricevuto il David Special alla carriera.

A premiarlo per la suca carriera Paolo Sorrentino che ha voluto dedicargli un pensiero.

Antonio è un maestro di libertà e vitalità, il suo cinema è un ritratto di vitalità. Gli sono molto grato, lui mi ha assunto la prima volta quando ero ragazzo, in 3 secondi, senza che ce ne fosse un motivo valido. Non avevo mai lavorato prima, gliene sarò per sempre grato.

Emozionato a e commossa Antonio Capuano che ha voluto dedicare il riconoscimento alla moglie Willy.

Leggi anche: David di Donatello 2022: tutti i vincitori

“Ringrazio tutti, non capisco perché applaudiate, non me lo merito. Ringrazio Piera e veramente tutti i componenti dell’Accademia, uno a uno. Il premio lo dedico alla mia ragazza che non c’è più”.

Capuano ha lavorato prima in tv dove ha iniziato la carriera poi al cinema. Nel 2001 con Luna Rossa ha anche ottenuto la nomination al Leone d’Oro alla Mostra del Cinema di Venezia.

Con “La guerra di Mario”, nel 2006, ha ottenuto il premio della critica ai David di Donatello.

Leggi anche: David di Donatello, tutta l’emozione di Eduardo Scarpetta e la toccante dedica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.