Caso Iovino, Ludovica Di Gresy rompe il silenzio

Ludovica Di Gresy

Le parole della presunta nuova fiamma di Fedez

Si continua a cercare di far luce sul pestaggio ai danni di Cristiano Iovino. Le telecamere hanno inquadrato e immortalato Fedez con una ragazza bionda.

Per molti sarebbe Ludovica Di Gresy, 22enne appartenente a una nota famiglia milanese e studentessa di moda all’Istituto Marangoni.

A Il Messaggero ha cercato di fare chiarezza e dare la sua versione dei fatti su quella notte partita dal The Club.

«Sono andata a cena fuori con i miei genitori e il mio fratellino alle 19.30, alle 21.30 ero già a casa e da lì non mi sono più mossa. Non ho mai messo piede in quel locale, lo possono confermare le telecamere di casa e lo stesso proprietario della discoteca che conosco. Non penso che la causa della litigata sia stata una ragazza, e sicuramente io non c’entro. Non so perché abbiano discusso e non mi interessa».

Poi su Iovino dice di non averlo mai conosciuto e si dice stupita dal fatto che il suo nome sia spuntato fuori.

Per quanto riguarda, invece, Fedez, Ludovica Di Gresy dice di averlo conosciuto a febbraio da Cipriani, ma non ci sarebbe nessuna storia.

«Assolutamente no. Siamo amici, usciamo in gruppo, niente di più. Tutte le volte che siamo usciti non siamo mai stati io e lui da soli».

Non ha però smentito le voci perché «non volevo alimentare questo polverone. Capisco che lui è famoso e attira queste situazioni. Ma non c’è mai stata nessuna prova di una relazione tra di noi. Questa situazione ha creato imbarazzo a tutti e due e mi dispiace perché, oltretutto, lui è un padre di famiglia».

Poi siega di essere andata in questura: «Volevano capire cosa sapessi perché avevano letto il mio nome sui giornali. Ho ribadito che io non c’ero, né in discoteca, né tantomeno sotto casa di Iovino».

Poi dice: «Ma so che Federico è una brava persona, conoscendolo non penso proprio abbia organizzato una spedizione punitiva. Non è un violento e non è mai stato aggressivo».

Ludovica Di Gresy poi si sofferma su Fedez: «è molto dispiaciuto per la situazione e soprattutto è arrabbiato del fatto che siano uscite notizie inventate».

Infine conclude: «Non è il mio obiettivo finire sui giornali, sono sempre stata una persona riservata. Non cerco e non voglio questo tipo di notorietà. Ma soprattutto sono sconvolta che il mio nome sia finito in mezzo a una cosa tanto grave.

Hanno detto che ero indagata, che ero sul luogo del pestaggio, ma si rende conto? Sta diventando una cosa troppo grande. E poi non capisco perché abbiano preso di mira me quando, in tutte le serate in cui sono uscita con Federico, c’erano sempre altre ragazze».

Leggi anche: Fedez, gli ultras del Milan prendono le distanze dal caso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi