Can Yaman e il “papà eroe”: “un esempio da seguire”

Can Yaman considera suo padre, col quale ha un bellissimo legame, un vero eroe, grande esempio da seguire

Can Yaman, nonostante i suoi genitori si siano separati quando lui aveva solo 5 anni, ha una famiglia molto unita. L’attore, classe 1989, è famosissimo in tutto il mondo ed è l’orgoglio di casa. Di recente ha pubblicato un libro autobiografico, dal titolo “Sembra strano anche a me”, dove racconta della sua infanzia, la giovinezza, il suo legame con la famiglia e tutto quello che ha vissuto prima della popolarità. Ma anche le difficoltà economiche prima del successo, il periodo di studio e il suo rapporto con le donne.

Can nasce a Istanbul, dove si è laureato in Giurisprudenza, seguendo le orme del padre, Güven Yaman, che fa l’avvocato e che l’attore considera un eroe e un grande esempio da seguire. Tuttavia, Can ha scelto di sfruttare il suo talento e la sua bellezza per diventare un attore. Ma prima ha iniziato a lavorare nel campo forense per un po’ di tempo. La mamma, giovanissima, invece si chiama Güldem Hanim. La donna è molto attiva sui social, che utilizza soprattutto per seguire il suo adorato figlio.

Adesso per lui non solo le fiction e la tv, ma anche tanti progetti per il futuro. Oltre al libro, che sta avendo un enorme successo, Can ha ideato un profumo, “Mania” che sta presentando dappertutto riscuotendo enorme successo da parte dei fan.

Leggi anche–> Can Yaman, “cosa si nasconde dietro i suoi occhi magnetici?” (Video)

Proprio oggi a Studio Aperto, su Italia Uno, gli hanno dedicato un servizio, che Can ha condiviso sul suo profilo Instagram, aggiungendo i saluti al suo pubblico: “ciao, un saluto a tutti spero che vi piaccia, ci vediamo presto. Ciao!” scrive l’attore turco in un post a corredo del servizio tv.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *