“Una Mamma Per Amica”: Scott Patterson chiede un’altra serie

L’attore nella serie vestiva i panni di Luke

Chi ha visto “Una Mamma per Amica” sa benissimo come un caffè da Luke fosse una tappa fissa in qualsiasi puntata.

In questi ultimi giorni proprio l’attore che vestiva i panni del gestore della tavola calda, Scott Patterson ha parlato di nuovi episodi della serie o meglio di un sequel di Gilmore Girl.

Durante un’intervista a “Us Weekley” ha parlato del suo podcast “I Am All In” e ha detto: “Rory il bambino. Se è di Logan (Matt Czuchry), lui si gira e se ne va. La storia si ripete alla Christopher (David Sutcliffe) e Lorelai. E poi lei se ne va per cogliere un’enorme opportunità in Europa per la sua scrittura e lascia a noi il bambino. E ci troviamo a crescere il piccolo mentre lei è là fino al suo ritorno“.

Insomma ha lanciato più di uno spunto per nuovi episodi che per il momento però non sembrano in produzione.

Molti, anzi quai tutti sono convinti che il figlio sia di Logan ma come ha ribadito in più interviste l’attore è “team Jess” visto che nella serie era il nipote (interpretato da Milo Ventimiglia).

Leggi anche: “Una mamma per amica”: spunta la clausola nel contratto di Lauren Graham

“Amo il ragazzo, è sangue del mio sangue. Milo mi piace molto. Non che non mi piacciano Jared (Padalecky) o Matt, è solo che ho lavorato molto con lui e mi è sempre piaciuto. Ero come una combo di Dean e Jess quando stavo crescendo. Ero pieno di sentimento e poetico, ma avevo anche quel tipo di atteggiamento spigoloso alla Kerouac.”

Scott Patterson ha le idee chiare per il sequel che magari potrebbe essere basatio solo su di lui o comunque sulla sua vita prima di incontrare Lorelai.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.