“Spider-Man: No Way Home”: l’attesa pellicola è al cinema

Protagonista Tom Holland

È uscito ieri, 15 dicembre, distribuito da Sony, l’ultimo atteso Spider – Man, “Spider-Man: No Way Home”.

Il film chiude il cerchio essendo il terzo della trilogiadell”Homecoming per la regia di Jon Watts (Homecoming, 2017 e Far From Home, 2019).

A vestire i panni del 17enne Spider-boy  Tom Holland che interpreta un eroe smascherato dato che il cattivo dell’episodio precedente ne ha rivelato l’identità.

Nel cast anche Zendaya con cui Holland ha una chimica complessa, frutto del fatto che i due sono una coppia nella realtà e poi Benedict Cumberbatch nei panni del cattivo.

Per l’attore si tratta di un  esordio nella saga di Spider-Man nel ruolo di Doctor Strange. Nel cast anche  Jon Favreau, Jacob Batalon e Marisa Tomei.

Tra i “cattivi” di turno c’è Dottor Octopus interpretato da Alfred Molina e proveniente dall’universo cinematografico di Sam Raim.

Leggi anche: “Spider – Man: No Way Home”: il trailer del film con Tom Holland

Sinossi

Per la prima volta nella storia cinematografica di Spider-Man, il nostro amichevole eroe di quartiere è smascherato e non può più separare la sua vita privata dalle grandi responsabilità di essere un Supereroe. Quando chiede aiuto a Doctor Strange, la posta in gioco si fa sempre più rischiosa e lo porterà a scoprire cosa significa realmente essere Spider-Man.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi