Skincare ad alte temperature: idratazione no stop!

Yves Rocher quest’estate ti propone Hydro Vegetal, una linea di prodotti per un’idratazione 48h non-stop. Al via la Skincare ad alte temperature 

La pelle è composta per il 70% di acqua. Questa composizione le garantisce elasticità, morbidezza e tonicità e le permette di svolgere correttamente le sue funzioni, in particolare quella di barriera contro gli aggressori esterni.

Ogni giorno, in modo naturale e continuo, la pelle perde acqua per evaporazione: questo fenomeno è chiamato perspiratio insensibilis (perdita inconsapevole di acqua). La pelle può perdere acqua anche attraverso la sudorazione (in caso di sforzo fisico o di emozioni forti, ad esempio, per regolare la temperatura corporea).
Per mantenere l’idratazione ottimale della pelle si attivano diversi meccanismi biologici.

L’acqua viene immagazzinata nel derma grazie a fissatori d’acqua naturalmente presenti nella pelle e capaci di trattenerla, viene poi rilasciata dal derma all’epidermide in base alle esigenze della pelle. Allo stesso tempo, la barriera cutanea svolge un ruolo fondamentale nel limitare l’evaporazione dell’acqua.

L’interruzione dei meccanismi di idratazione della pelle su questi tre livelli porta alla disidratazione della pelle, con conseguenti sensazioni di disagio e tensione. Anche i fattori ambientali esterni come il vento, l’inquinamento, il riscaldamento, le condizioni dell’aria, la mancanza di sonno o una dieta squilibrata contribuiscono alla disidratazione della pelle. Tutti i tipi di pelle ne possono quindi essere colpiti in determinate condizioni o durante determinate stagioni.
Pertanto è necessario rafforzare i meccanismi di idratazione naturale della pelle.

LA MIA PELLE È DISIDRATATA O SECCA? COME SCOPRIRLO.

La pelle secca è una tipologia di pelle, mentre la pelle disidratata è una condizione. La pelle disidrata è una pelle carente di acqua, mentre la pelle secca è una pelle carente di lipidi e di acqua. Il nostro tipo di pelle è sempre lo stesso per tutta la vita. Che sia naturalmente secca, mista, normale o grassa, la pelle può essere disidratata da aggressori esterni. È una condizione temporanea.
E SE LA MIA PELLE GRASSA FOSSE ANCHE DISIDRATATA?
È fondamentale idratare la pelle quando si ha la pelle grassa. Se detergiamo troppo la pelle grassa, il film idrolipidico si indebolisce. La capacità della pelle di trattenere l’acqua non è più ottimale: si ha una
sensazione di disagio e di tensione.

E SE LA MIA PELLE SENSIBILE FOSSE ANCHE DISIDRATATA?

La pelle sensibile ha una barriera cutanea indebolita che la rende molto reattiva. È quindi fondamentale idratarla per rafforzare la barriera cutanea e renderla più forte contro gli aggressori esterni.

I Botanici e i Fitologi di Yves Rocher si sono ispirati a una pianta succulenta con uno straordinario meccanismo idrico: l’Edulis. Questa pianta ha la capacità di resistere ai difficili climi costieri (siccità e alta salinità, che disturbano la crescita di molte piante) grazie alla sua particolare morfologia. Le sue foglie spesse e a sezione triangolare sono in grado di immagazzinare nelle loro cellule una grande quantità di acqua, intrappolandola al centro della foglia grazie a una spessa cuticola che ne limita l’evaporazione.

Questo meccanismo di immagazzinamento e ritenzione dell’acqua nelle foglie è simile a quello dell’idratazione della pelle e ha portato i nostri Ricercatori di Cosmétique Végétale® a studiare questa pianta.

LA NUOVA LINEA IDRATANTE A BASE D’ACQUA.

Grazie all’Acqua Cellulare di Carpobrotus Edulis, coltivata in agricoltura biologica a La Gacilly, la linea Hydra Végétal permette di catturare l’acqua, trattenendola nelle cellule della pelle, per un’idratazione intensa e continua.

iL MUST HAVE DA BORSETTA: SIERO IDRATAZIONE NON-STOP 100H

Il 1° siero che trattiene l’acqua all’interno della pelle per 100H di idratazione. Fin dalla prima applicazione, la pelle è idratata continuamente per 100 ore, e risulta fresca e confortevole. Dopo 1 mese, la pelle appare maggiormente rimpolpata e luminosa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi