Sigarette elettroniche, uno studio ne evidenzia gli effetti nocivi

Sigarette elettroniche, uno studio ne evidenzia gli effetti nocivi

Sigarette elettroniche, uno studio ne evidenzia gli effetti nocivi alla stessa maniera di chi fuma la sigaretta tradizionale

Un recente studio scientifico condotto dalla Keck school of medicine della Usc evidenzierebbe i rischi di un uso prolungato della sigaretta elettronica. La sigaretta elettronica viene considerata una alternativa “sana” alla classica sigaretta, ma è veramente così?

La ricerca, condotta da un team guidato da Ahmad Besaratinia ha esaminato il codice genetico delle cellule della mucosa della bocca di tre gruppi di 72 persone: chi svapa, (il verbo “svapare” indica l’atto di fumare la sigaretta elettronica) ma non ha mai fumato; chi fuma, ma non ha mai usato la sigaretta elettronica ed infine i non fumatori assoluti.

Gli esiti della ricerca rivelerebbero che i danni sarebbero simili a quelli provocati dal fumo tradizionale. Ha detto Besaratinia: «Per la prima volta, abbiamo dimostrato che chi usa le sigarette elettroniche e anche a lungo, ha maggiori danni al Dna, soprattutto nelle cellule della bocca e dell’esofago. Lo stesso schema dei fumatori tradizionali».

Leggi anche: L’addio a Maurizio Costanzo, aperta la Camera ardente in Campidoglio

«Data la popolarità dei dispositivi pod e mod e la preferenza di liquidi elettronici al gusto di dolce, menta o mentolo e alla frutta da parte degli svapatori sia adulti che giovani – continua il ricercatore – i nostri risultati possono avere implicazioni significative per la salute pubblica e la regolamentazione di questi prodotti».

Il cambio genetico delle cellule nei fumatori di sigaretta elettronica, dunque, potrebbe portare allo stesso modo all’insorgere di malattie gravi come il cancro.

Fonte immagine: https://it.freepik.com/foto-gratuito/fumo-vaping-e-di-salto-della-giovane-donna-attraente-isolato-sulla-parete-nera_9314194.htm#query=sigaretta%20elettronica&position=5&from_view=search&track=robertav1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.