Scarcerato il marito di Siu, attesa per la versione della donna

Siu, l’influencer in coma per una ferita al petto. Violati i sigilli della villetta

Scarcerato il marito di Siu, attesa per la versione della donna. I medici non hanno ancora dato il via libera

Il marito dell’influencer Siu è stato posto agli arresti domiciliari. Per lui l’obbligo di dimora e il divieto di avvicinamento alla donna almeno fino a quando la moglie non potrà raccontare la propria versione dei fatti. La donna è uscita dal coma, ma gli inquirenti non ancora hanno ricevuto il via libera dai medici per interrogarla.

Jonathan Maldonato continua a definirsi innocente, nonostante le evidenze mediche racconterebbero un’altra dinamica. L’uomo, assistito dall’avvocato Giovanna Barbotto, ha cambiato la versione dei fatti, dichiarando di aver mentito per coprire la moglie, che temeva di essere ricoverata in psichiatria: “Aveva paura di essere ricoverata in psichiatria”, avrebbe detto agli inquirenti.

Siu presentò una denuncia contro il marito oltre un anno fa, ma ritirata a dicembre scorso. Persone vicine alla vittima avrebbero assistito alle scenate di gelosia di Jonathan. La situazione era divenuta probabilmente difficile per Siu, che nei giorni scorsi avrebbe rivelato la volontà di lasciare il marito.

Leggi anche: Napoli, maxi truffa Superbonus: sequestrati 93 milioni di euro

La madre di Maldonato, Maria Mercurio, contattata da RaiNews non ha risposto alle domande della stampa, ma ha detto: “Parlerò quando sarà finita”. Intanto, domani, martedì 28 maggio, è previsto un sopralluogo nella villetta di Chiavazza da parte del pool di legali che segue l’influencer.

L’avvocato Alessandra Guarini con gli esperti valuterà la scena del crimine. La procura attende a questo punto di poter parlare con la donna ferita: i medici finora non hanno ancora dato il consenso per l’interrogatorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi