Pierpaolo Pretelli, inizio anno con una persona speciale

Pierpaolo Pretelli fa colazione a casa con una persona speciale e non si tratta della sua fidanzata Giulia 

Pierpaolo questa domenica dell’inizio dell’anno si dedica ad una persona speciale nella sua vita: il suo piccolo figlioletto Leonardo. Ed è proprio a lui che dedica sui social la prima storia dell’anno 2022. Papà amorevole e delizioso, Pierpaolo oltre alla sua Giulia, naturalmente dedica il suo tempo libero al figlioletto Leo, col quale sta trascorrendo questa prima domenica dell’anno.

Pier ha avuto questo bimbo dalla relazione con Ariadna Romero, con la quale conserva un bellissimo rapporto. Leo ha anche accolto nella sua vita la nuova compagna di papà, Giulia Salemi, con la quale è fidanzato da un anno. da quando cioè si sono conosciuti al Grande Fratello Vip 5 e da allora l’amore è andata a gonfie vele.

Leggi anche–> Mara Venier svela perché Pierpaolo Pretelli non sarà a Domenica In

Non solo l’amore è speciale nella vita dell’ex gieffino, ma anche la sua vita professionale. Dal suo grande Fratello ne è passato di tempo e in un anno Pier ha fatto moltissime cose sino ad arrivare a condurre il gioco del Musichiere a Domenica In con Mara Venier su Raiuno. proprio qualche giorno fa, Pretelli ha voluto fare il bilancio di questo anno ormai trascorso accanto alla sua Giulia Salemi e sul suo profilo Instagram ha scritto:

“Mi piace pensare che questo sia il primo dei tanti traguardi. Con oggi tiriamo la prima linea, e se guardo indietro per rivedere ciò che abbiamo costruito, vedo le nostre esperienze ,i nostri viaggi.. e tutto mi rende fiero di ciò che siamo oggi. Siamo l’uno la forza dell’altro, siamo l’uno l’elemento che perfeziona l’altro. Amo questa complicità che c’è tra noi, ci rende una squadra invincibile, perché si attacca insieme e si difende insieme, tutto ciò che serve per proteggere l’amore che abbiamo sempre sognato , capace di farci emozionare ad un semplice sguardo , in qualsiasi momento. Grazie per questi primi 365 insieme, grazie per come riesci a supportarmi e sopportarmi, grazie per come ti prendi cura di me, grazie perché so che per me ci sarai sempre… non cambiare mai!
Ti amo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.