“Pechino Express – La rotta del Dragone”: seconda tappa in Vietnam del nord

Pechino Express

In onda domani sera

Prosegue  l’avventuroso viaggio di “Pechino Express – La rotta del Dragone”. Domani giovedì 14 marzo, in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW, c’è la seconda tappa nell’estremo nord del Vietnam, quasi al confine con la Cina.

Il conduttore Costantino Della Gherardesca e l’inviato speciale Fru guideranno i viaggiatori alla scoperta di paesaggi mozzafiato, dove gli occhi si aprono spontaneamente alla contemplazione e allo stupore.

La rotta del Dragone porterà i viaggiatori in corsa tra Lang Son fino a Cao Bang, passando per Dong Dang, Hung Viet e Phúc Sen.

Quest’ultima è una tappa intermedia fondamentale dove le coppie firmeranno il libro rosso: un viaggio faticosissimo per un totale di 180 chilometri zaino in spalla.

Dopo aver affrontato la prima tappa non eliminatoria, tutte le coppie ai nastri di partenza di questa stagione sono ancora in gara.

Ovvero Fabio ed Eleonora Caressa a formare “I Caressa”, poi Damiano e Massimiliano Carrara “I Pasticcieri”, Artem e Antonio Orefice “I Fratm” e Paolo Cevoli ed Elisabetta Garuffi “I Romagnoli”. Ai nastri di partenza anche Nancy Brilli e Pierluigi Iorio “I Brillanti”, Kristian Ghedina e Francesca Piccinini “I Giganti”, Maddalena Corvaglia e Barbara Petrillo “Le Amiche”, infine Estefania Bernal e Antonella Fiordelisi “Italia Argentina”.

Leggi anche: Pechino Express: il viaggio è partito dal Vietnam. Successo per la prima puntata

In questa nuova puntata i concorrenti, provvisti solamente di uno zaino contenente una dotazione minima e di 1 euro al giorno a persona e in valuta locale, cominceranno il loro viaggio da Lang Son, una delle città più a nord del Paese.

La coppia dei Romagnoli, che ha vinto la prima tappa, riceverà da Costantino Della Gherardesca la temuta e pesantissima busta nera, che al traguardo decreterà se la puntata è eliminatoria o meno.

I giochi entreranno definitivamente nel vivo tra incomprensioni e alleanze, prove di abilità, forza, e mnemoniche, che metteranno severamente alla prova la resistenza fisica e nervosa dei viaggiatori.

A Phúc Sen, nel villaggio dei fabbri, i viaggiatori troveranno il traguardo intermedio di questa avvincente tappa.

I primi a raggiungere Costantino e a firmare il libro rosso riceveranno l’immunità, il diritto a partecipare alla terza tappa e la possibilità di godere di un’esperienza straordinaria, decisamente più rilassante della corsa che dovranno affrontare gli altri viaggiatori.

La seconda coppia classificata, invece, guadagnerà una posizione nella classifica finale.

Tra mille difficoltà, infine, le altre coppie raggiungeranno il tappeto rosso a Cao Bang, posto ai piedi del Memoriale dei soldati caduti in guerra.

A quel punto assoluta protagonista sarà la busta nera, che decreterà la sorte di una delle coppie in gara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.