Paola Turci smentisce la rottura con Francesca Pascale: “sciocchezze basate sul nulla”

Paola Turci, dopo l’indiscrezione lanciata da Dagospia sulla presunta rottura con la compagna Francesca Pascale, smentisce la fine della relazione 

Dagospia ieri ha lanciato un’indiscrezione secondo cui il matrimonio tra Paola Turci e Francesca Pascale sarebbe giunto quasi al capolinea. Il sito ha scritto, elencando tutta una serie di matrimoni naufragati, che anche quello tra la cantante e l’ex di Silvio Berlusconi “sarebbe quasi al capolinea”. Ecco cosa ha scritto Dagospia:

“Essì, felicità non fa rima con celebrità. Dopo Totti-Blasi, Bonolis-Bruganelli, Amendola-Neri, Fedez-Ferragni, eccetera, la corona del rosario delle coppie scoppiate rischia di allungarsi di un altro grano: dopo cinque anni, il matrimonio di Pascale e Turci sarebbe giunto in prossimità del capolinea. Signore, si scende! Massi’, anche i miracoli lesbo non durano mai. Da almeno un anno l’entourage della coppia sussurra di “crisi”, “scazzi”, “allontanamenti”, litigi e ripicche, del tipo: a “Belve”, il fuori onda del “corteggiamento’’ della scugnizza alla Fagnani non sarebbe stato granché gradito dalla Turci.

Viceversa, il video postato su Instagram da Paola alle prese con la ventenne attrice Valentina Dispari non ha fatto piacere alla Pascale (si sa, il fallimento di un matrimonio è quasi sempre un fallimento di comunicazione)”.

leggi anche–> Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser nozze: pubblicazioni, abito e la festa. Tutte le curiosità

Insomma un’indiscrezione che non è piaciuta alla coppia e che è stata smentita con fermezza dalla cantante raggiunta da Il Corriere della Sera. Al quotidiano la Turci ha commentato così: “Io e Francesca preferiamo non commentare sciocchezze basate sul nulla”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi