Nikita Pelizon si sfoga con Antonella sulla prima finalista: le sue parole

Nikita Pelizon si sfoga con Antonella Fiordelisi su Oriana Marzoli: ecco le parole della gieffina 

Nikita Pelizon nelle ultime ore nella Casa del Grande Fratello Vip si è sfogata con Antonella Fiordelisi. Le due gieffine hanno iniziato insieme questa nuova avventura televisiva e stanno procedendo verso la finale. Mancano ormai pochissimi appuntamenti al termine della settima edizione del noto reality show. Oriana Marzoli è stata eletta la prima finalista di questa edizione. Domani, giovedì 16 marzo  nel corso della nuova puntata verrà eletto il secondo finalista tra: Nikita, Antonella, Onestini, Daniele, Giaele, Micol, e Milena.

Leggi anche –> Elisabetta Canalis divorzia dal papà della sua Skyler, Brian Perri: l’indiscrezione

Le parole delle due gieffine…

Nikita e Antonella grazie all’affetto e al supporto dei loro fan sono riuscite a salvarsi in moltissimi televoti. La loro avventura è stata ricca di sorprese e alti e bassi. La modella e l’influencer giorno dopo giorno hanno conquistato il cuore di tantissimi italiani che non vedono l’ora di vederle insieme, fianco al fianco in finale.

Questo pomeriggio in giardino Nikita e Antonella si sono confrontate propri sugli atteggiamenti della prima finalista, Oriana Marzoli. La gieffina Nikita ha dichiarato: “Da Luca becchi un rifiuto. Da Daniele con insistenza comunque non riesci a concludere tanto è che ieri, o l’altro ieri piangendo ha detto: “Io mi stavo conoscendo con una persona ma mancano venti giorni alla fine di questo programma” e senza lacrime”, la Fiordelisi aggiunge: “Si questo lo ha detto”. La Pelizon di chiede: “Cosa significa mancano venti giorni alla fine di questo programma?”. Antonella ascolta le parole della coinquilina ed infine replica: “Beate loro che piangono senza lacrime”.

La finale del Grande Fratello Vip si terrà lunedì 3 aprile in prima serata su Canale 5. I telespettatori attendono con ansia di scoprire chi riuscirà a vincere la settima edizione del noto reality show.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.