Niente GF VIP e niente Isola dei Famosi: Ilary Blasi dice la sua. I retroscena in ‘Che Stupida’

Ilary Blasi, ex conduttrice de L’Isola dei Famosi e del Grande Fratello Vip nel suo libro uscito martedì si è levata più di qualche sassolino nella scarpa, non solo parla di Totti ma anche del suo lavoro

Da giorni si parla della nuova conduttrice de L’Isola dei Famosi e della sostituzione di Ilary Blasi al timone del reality. Come è stato anticipato da Dagospia a condurre il programma di Canale 5 sarà Vladimir Luxuria e non più l’ex signora Totti.

Ilary Blasi con il suo nuovo lavoro “Che Stupida” ha raccontato dei retroscena che riguardano Francesco Totti e la separazione dal Capitano ma anche degli aneddoti che riguardano il suo lavoro e ha anche chiarito di essere stata lei a voler dire addio alla conduzione del Grande Fratello Vip, poi sostituita da Alfonso Signorini.

Diversa la situazione sembrerebbe per l’Isola dei Famosi. Anche se la conduttrice avrà un altro programma da condurre: si tratterebbe di Battiti live che sarà “promosso” su Canale 5.

Leggi anche–> Isola dei Famosi: nuova opinionista unica e data di inizio

I retroscena sulla scelta di condurre L’Isola dei Famosi

Tornando all’Isola dei Famosi, nel libro, Ilary ha spiegato che non si sentiva pronta a condurre questo tipo di programma ma che era stata la sua agente a convincerla. A questo proposito ha svelato: “Nel 2021 Canale 5 mi propone di condurre “L’isola dei famosi”. All’inizio indugio. Non conosco il programma e le sue regole, non l’ho mai guardato, quindi fatico a immaginarmi alla guida di quella trasmissione. La mia agente dopo avermi ascoltato per alcune mezze giornate concionare sul perché “L’isola” non sia adatta a me, sintetizza la sua posizione con una domanda: «Scusa, Ilary, ma perché no? I figli sono cresciuti, sei ferma da tempo…». Ha ragione. Ho fatto la moglie, ho fatto la mamma, ho plasmato la mia ricerca dell’indipendenza sulle esigenze della famiglia. Ma ora la famiglia ha meno bisogno di me, i ragazzi sono più autonomi, Francesco è più libero… Questo può essere il mio tempo”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.