Milano, 28 bambini intossicati in una piscina. Tre sono in ospedale

Milano, 28 bambini intossicati in una piscina. Tre sono in ospedale

Milano, 28 bambini intossicati in una piscina. Tre sono in ospedale, ma solo in via precauzionale. In corso le ricerche sulle cause

Paura questa mattina a Milano, dove 28 bambini sono rimasti lievemente intossicati dopo aver inalato vapori tossici all’interno della piscina “Jacarandà” di via Procaccini.

Secondo quanto ricostruito, i bambini, di età compresa tra i 3 e i 5 anni, si trovavano in piscina per un’attività didattica quando hanno iniziato a soffrire di bruciore agli occhi e alle vie respiratorie. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco, che hanno evacuato la struttura e messo in sicurezza i piccoli.

Sul posto sono arrivate anche diverse ambulanze del 118, che hanno trasportato i bambini in codice verde all’ospedale Fatebenefratelli e al Policlinico di Milano. Tre di loro, a causa di sintomi più importanti, sono stati ricoverati in via precauzionale.

Leggi anche: Ferrara, bambino di 11 anni segnalato per una rapina. Sottratti 6mila euro al supermercato

Al momento, le cause dell’intossicazione sono ancora in corso di accertamento. I vigili del fuoco stanno effettuando i rilievi del caso per individuare la natura dei vapori tossici e per capire se vi siano state negligenze.

Fonte immagine: <a href=”https://it.freepik.com/foto-gratuito/foto-della-moderna-piscina-coperta_5813533.htm#fromView=image_search_similar&page=1&position=0&uuid=c3335a11-889e-4696-aeb1-a391fbbde19e”>Immagine di freepik</a>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi