Matteo Berrettini e Ajla Tomljanovic: red carpet da favola per i tennisti

Anche la coppia era presente al Met Gala

Negli ultimi mesi la vita di Matteo Berrettini ha assunto i contorni di una favola. Record su record, con la finale di Wimbledon, poi l’incontro con Mattarella e in fine anche il Met Gala.

L’azzurro era già a New York, dopo aver giocato i quarti dello US Open (sconfitto dal finalista e numero uno al mondo Novak Djokovic). In quella New York che l’ha portato alle luci della ribalta già nel 2019 quando raggiunse i quarti.

L’azzurro è rimasto qualche giorno nella Grande Mela, come altri colleghi e ha così presenziato al Met Gala, uno degli eventi più importanti negli USA.

Con lui la fidanzata e collega, la tennista naturalizzata australiana, nata in Croazia, Ajla Tomljanovic, uscita di scena dl torneo dopo aver perso dalla Petkovic.

Leggi anche: Met Gala 2021, quanti sportivi sul red carpet!

Entrambi elegantissimi, con l’australiana, che ha reso omaggio a NY e all’Empire State Building indossando un abito griffato Dolce & Gabbana.

I due, nelle ultime ore hanno condiviso gli scatti della memorabile serata e sono apparsi più innamorati che mai.

L’azzurro, che non dimentica mai le sue origini, ha scritto di essere stato onorato di aver potuto rappresentare l’Italia.

La Tomljanovic si è anche diventata a condividere qualche stories dei momenti di preparazione e in un video ha scritto “L’uomo dai mille talenti” riferendosi al romano che aveva appena finito di chiedere informazioni e pareri sull’acconciatura della compagna.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.