Masterchef, ecco i finalisti dell’edizione del 2023

Ultimo step prima della finale

Il viaggio di MasterChef Italia è giunto all’ultima tappa prima del traguardo.

Uno step colmo di emozione e passione, sorprese e colpi di scena per i cuochi amatoriali. Sono in quattro i cuochi amatoriali ad aver conquistato il fatidico biglietto di sola andata con l’accesso alla serata finale.

I finalisti sono Bubu, Edoardo, Hue e Mattia. Si è fermata all’ultimo ostacolo la corsa di Robertoe Sara, per un verdetto a sorpresa.

La Mystery Box, che ha aperto la serata, celava un ingrediente scelto dai tre giudici per ciascun concorrente, da rendere protagonista di un piatto originale e tecnicamente perfetto.

In 45 minuti Bubu ha dovuto cucinare con gli gnocchi di riso, Edoardo con la carpa, Hue con la radice di loto, Mattia con il maiale, Roberto con il kimchi koreano, Sara con l’avocado.

I giudici hanno assaggiato Un attimo di bellezza di Hue, Kimchi credeva di Roberto, Viaggiare in Oriente di Bubu.

È proprio quest’ultimo a vincere la prova e a ottenere un importante vantaggio nell’Invention Test.

5 importantissimi minuti di tempo in più per una prova che è stata una ventata di emozioni mistiche e sensazioni positive grazie all’ospite.

Jeong Kwan, monaca coreana buddhista e chef, vincitrice dell’Icon Award ai Asia’s 50 Best Restaurants 2022, che ha presentato l’antica cucina templare attraverso i sapori della natura.

I cuochi amatoriali hanno messo a nudo la propria anima con ingredienti inediti.

Leggi anche: Masterchef: verso la finale, sono rimasti in sei

Gli assaggi sono cominciati da Soul di Bubu ed Estate di Hue. Poi La Mano Invisibile di Mattia , Il Mio Lato Zen di Sara e ancora Dalla Terra al Piatto Passando per il Cuore di Edoardo  infine Confusione di Roberto.

Quest’ultimo piatto, a cui Roberto ha dato un nome con grande consapevolezza, è stato giudicato il peggiore della prova, e quindi il progettista meccanico ha dovuto interrompere il sogno a un passo dal traguardo.

La Prova in Esterna è stata un tripudio di colori e sapori della natura: il Mirazur a Mentone in Francia, tre Stelle Michelin e miglior ristorante al mondo nel 2019, guidato dallo Chef argentino Mauro Colagreco.

Hanno replicato uno dei piatti presentati dallo Chef, sulla base delle scelte di Mattia, vincitore dell’Invention Test.

Per sé ha preferito Scampo, fiori di osmanto e gelatina di crostacei; poi Fiori di borraggine, Flan di mare e Cannolicchi per Sara; Astice alla vaniglia per Bubu; Tarta di carciofi per Edoardo; infine Naranjo en flor per Hue.

Dopo una cucinata difficile, lo Chef Colagreco ha decretato Bubu vincitore della prova, assicurandogli così un biglietto di sola andata da Mentone verso la serata finale di MasterChef Italia.

Per tutti gli altri, un ultimo, decisivo e tesissimo, Pressure Test, più che mai decisivo, era articolato in due step.Alla fine è stata Sara, con il suo Step Definitivo  a non convincere i giudici e lasciare lo show.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.