Marco Maddaloni, i progetti post GF del judoka e i saggi consigli ai gieffini

Marco Maddaloni ha continuato a mantenere i contatti con i gieffini anche dopo la fine del Grande Fratello. A loro ha cercato anche di dare dei consigli per la carriera

Marco Maddaloni ha diverse cose in programma. Le ha raccontate in un’intervista rilasciata a Coming Soon. Il Judoka, reduce dall’esperienza al Grande Fratello, oggi è un padre presente ma anche un amico prezioso per i gieffini.

Con molti di loro è rimasto in contatto dopo la fine dell’avventura vissuta 24 ore su 24 nel loft di Cinecittà. Un consiglio prezioso è quello di non adagiarsi e di continuare a studiare: “Io non ho mai fatto parte di quella televisione dove partecipavi a un reality e ti cambiava la vita. Su venti ragazzi, oggi, forse due riescono a fare serate e cambiare vita. Non è più il Grande Fratello degli anni 2000. Oggi finisce il Gf e inizia L’Isola dei Famosi, Temptation Island, La Talpa…è difficile emergere. Io ho consigliato ai ragazzi di non adagiarsi troppo, ma di studiare e continuare a fare quello che facevano prima del programma”.

Leggi anche–> L’Isola dei Famosi, il timore di Sonia Bruganelli a un passo dal debutto

L’amicizia di Maddaloni continua con alcuni ex compagni d’avventura: […] nel loro piccolo, si stanno facendo sentire tutti. Stiamo spesso insieme con Mirko e Perla, Angelica e Riccardo, Ciro, Paolo e Letizia…molti legami sono diventati importanti e privati. Ci siamo sentiti con Massimiliano e ci siamo ripromessi di vederci presto. Vedrò Vittorio per il suo compleanno. I rapporti che avevo in Casa li sto mantenendo anche fuori con l’unica differenza che lì ci vedevamo 24 ore su 24. Ora siamo ritornati alla normalità, ognuno ha il suo lavoro, io ho tre figli e ci tengo a essere un padre presente. Mi risulta difficile stare dietro ad alcune dinamiche”.

Marco ha parlato anche dei suoi desideri, del suo futuro lavorativo tra un programma tutto suo e uno in veste di opinionista in un reality. A proposito del programma ha detto: “Ho un’idea molto simpatica e mi piacerebbe portarla a termine quest’anno sull’onda mediatica del GF. Vorrei farmi conoscere in un’altra versione”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi