La verità di Morgan dopo essere stato tagliato da X Factor

L’attore ha fatto una diretta sui social

Nella giornata di ieri, 21 novembre, Sky ha comunicato di aver licenziato Morgan ed eliminato da X Factor.

Morgan ha così fatto, nella tarda serata di ieri, una conferenza stampa su WhatsApp dando la sua verità.

«Sono venuti a cercarmi per coinvolgermi con insistenza assordante perché io non avevo la minima intenzione» riferendosii alla partecipazione come giudice di X Factor.

Poi le accuse a Sky e alla casa di produzione. Rei di avergli «scompigliato la vita, il mio equilibrio, la serenità, la famiglia, i miei progetti riconquistati con tanta dedizione e fatica negli anni. Ho attraversato momenti difficili  da cui sono emerso sempre con le forze della mia dedizione, con lo studio, con l’amore per la musica, con la divulgazione appassionata. Avevo ristabilito un equilibrio delicato e tanto agognato».

Morgan aggiunge «Ho chiesto: protezione mediatica. Libero arbitrio nelle scelte dei brani. La possibilità di fare un evento estivo di musica in televisione prodotto da loro in collaborazione con Rai. Nulla hanno mantenuto».

Poi le accuse a Fedez:  «Quello che gli ho detto è stata una cosa ironica, autoironica. Poi chiedendogli subito scusa via messaggio nonostante lui è stato molto violento dicendo cose terribili davanti alle telecamere dopo la puntata». Nel camerino, spiega ancora Morgan, «ero con la figli di tre anni, bestemmiava perché bestemmiava urlando “o lui o dovete cacciarlo” e mia figlia che mi chiedeva “papà perché hai paura”. Questa è la scena. Io nonostante tutto reagisco a questa cattiveria umana senza diventare come loro».

Leggi anche: X Factor: la decisione ufficiale di Sky su Morgan

«Fedez ho sempre pensato che fosse un ragazzo intelligente. Ultimamente ha avuto anche questa malattia, gli sono stato vicino, ho anche scritto una canzone per lui. La vita è la cosa più importante e quando vedi che un ragazzo lotta per la vita è la cosa più importante. La vita è un bene per tutti non deve mai essere scavalcata. Allora Fedez non è un mio nemico, ha fatto la scenata, una scenata pazzesca, incredibile, ma chissenefrega. Il problema non è la scenata di Fedez».

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi