Isola dei famosi, scatta l’allarme: due naufraghi finiscono in ospedale

Tensione all’Isola dei famosi: Greta Zuccarello rientra in gioco ma due naufraghi finiscono in ospedale

L’Isola dei famosi diventa…un ospedale. Quest’oggi Greta Zuccarello ha fatto rientro in gioco dopo la positività al Covid. Le cose restano complicate però per due naufraghi, ovvero Aras Senol, colpito dal Covid anch’esso, ed Edoardo Problemi pure per Franco, il vincitore di Masterchef. Entrambi sono in ospedale, come annunciato da Vladimir Luxuria a inizio puntata. L’inviata Elenoire Casalegno ha rassicurato però sulle condizioni dei due naufraghi: “Sono sotto osservazione e stanno bene”. Presto i due torneranno in gara, ma non è certamente un inizio di stagione facile per i vari concorrenti dell’Isola. In particolar modo l’attore di Terra Amara sembra perseguitato dalla iella in Honduras.

LEGGI ANCHE: Isola dei famosi, tensione tra Maitè e Francesco Benigno

Greta Zuccarello si è negativizzata dal Covid ed è tornata nuovamente in gioco, pronta a riprendersi il ruolo di leader che nel corso della settimana è passato tra le mani del volto di Striscia la notizia, Edoardo Stoppa. Per quanto riguarda invece il suo compagno di Isola dei Famosi, Aras Senol, è ancora assente. Evidentemente ancora è positivo dopo il tampone e, di conseguenza, si attendono aggiornamenti prima del ritorno. Non ci sono grandi dettagli su Edoardo Franco, che però aveva conquistato fin da subito la fiducia del pubblico, mettendosi in mostra come uno dei concorrenti più amati dai telespettatori. Vedremo se arriveranno aggiornamenti nel corso della serata e se i due naufraghi faranno ritorno in gioco. Salvo colpi di scena però, non dovrebbero esserci ulteriori problemi.

Nel corso della puntata Luxuria si è collegata con Aras ed Edoardo Franco: anche lo chef è risultato positivo al Covid. “Non ho sintomi e non vedo l’ora di tornare, mi stavo abituando alla vita dell’Isola”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi