Isola dei Famosi, la reazione di Benigno vs il reality (dopo la diffusione delle immagini)

Benigno contro il reality L’Isola dei famosi: la reazione dell’attore dopo la messa in onda delle immagini sulla lite con Artur che ha portato alla sua squalifica dal gioco

Francesco Benigno è tornato in Italia domenica scorsa dopo essere stato squalificato dal reality show di casa Mediaset. Il motivo alla base della squalifica è una lite tra Benigno e Artur. Dopo il primo annuncio di Vladimir Luxuria, della scorsa diretta con il quale la produzione annunciava che preferiva non mostrare le immagini, ieri sera invece c’è stato un cambio di rotta. Infatti a inizio puntata la presentatrice Luxuria ha annunciato che durante la diretta avrebbero mostrato le immagini in cui si vede l’attore mentre litiga con Artur.

Dopo la messa in onda da parte del format, Benigno è immediatamente intervenuto (anche subito dopo l’annuncio, evidenziando che il reality “pure stasera contano su di me per avere un po’ di ascolti) e sui social ha detto:  “Come vi avevo anticipato il video mandato in onda è pari pari come ve lo avevo descritto da due settimane, come anche potete vedere che grazie a Benigno che è stato provocato con una mano davanti il viso per ben due volte e due spinte ed io nessuna, e il famoso legnetto mai usato, loro adesso hanno avuto qualche articolo comprato ovviamente con scritto titoloni contro di me, poi leggi i commenti e quasi tutti sono a favore mio. Quindi è inutile che ci provate ringraziatemi per l’ennesima volta che grazie a me qualche giornaletto riparla di voi e dell’isola. Chi ha usato le mani e ha spinto?

leggi anche–> L’Isola dei Famosi, il caso Benigno. Le toccanti immagini e le parole di Vladimir

Non solo i post Facebook, benigno ha anche fatto una diretta sul social facendo delle accuse e mostrando dei documenti:

“Eccoci in risposta all’ennesima cafonata della Vladimir Luxuria. I fatti sono stati come ve li ho raccontati io, che Artur ha messo le mani davanti con arroganza e mi ha spinto lui. Questo specie di signora, signore conduttrice si permettere di insistere e parlare di violenza, che invece ho subito io. Lo vedete questo foglio? Questa è una delle tre proposte che la Banijay ha mandato al mio avvocato e al mio agente, che sono tre proposte di 19.000€ perché io tenessi chiusa la bocca, rifiutata. 24.000€ perché io tenessi chiusa la bocca, poi 30.000€ più gli acconti perché io tenessi chiusa la bocca, signori miei io non mi sono fatto comprare. Queste sono le prove. Questa si chiama corruzione. Dovevo fare un video in cui dicevo che era colpa mia, dovevo dichiarare il falso.

Adesso saranno guai, saranno problemi vostri. Cara Vladimir che vedi che quello mi mette le mani in faccia, mi spinge e mi continua a fare le battute e tu dici che io sono quello cattivo. Siete dei bugiardi. Tu con sta risatina finta Vladimir, chi vuoi convincere? Io non ho dato cazzotti a nessuno, sono stato minacciato con una mano davanti al volto. Poi sono stato spinto con violenza. Mentre mi allontanavo lui ha continuato ad infierire. Io ho rifiutato i soldi perché ho una dignità e non mi faccio comprare da nessuno. Il mio silenzio non si compra. Hanno mandato il video senza un diritto di replica. Adesso vi sp***ano a tutti, questa è corruzione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi