Incorvassi sempre più iconici: Micol ed Edoardo rispondono ad un fan

Incorvassi, Edoardo Tavassi e Micol Incorvaia sempre più complici: i due ex gieffini si rivolgono ai fan e rispondono ad una domanda

Incorvassi, Edoardo Tavassi e Micol Incorvaia sono sempre più uniti e complici. La storia d’amore tra i due ex gieffini è sbocciata proprio durante la settima edizione del Grande Fratello Vip. Il noto videomaker e la dolcissima influencer stanno vivendo una meravigliosa favola tra Roma e Milano. Edoardo e Micol sono amatissimi dal loro fandom e ricevono quotidianamente regali e gesti speciali.

Leggi anche –> Ilary Blasi compie gli anni: la dedica speciale della figlia Chanel

I due ex gieffini si rivolgono ai fan: ecco cosa è emerso dalle sue parole

I due ex gieffini negli ultimi giorni sono rientrati a Roma dove continuano la loro convivenza. Nelle ultime ore l’ex gieffino Edoardo come sempre ha immortalato tra le sue stories Instagram un momento esilarante. Il buon Tavassi avvicinandosi a Micol mentre dormiva ancora al letto ha dichiarato divertito: “Amò c’è il corriere Amazon. Dai vai a prendere il pacco”. Edoardo in compagnia della sua cucciola Tiffany ironizzando ha aggiunto: “Tiffany non insistere non possiamo andare a svegliare a Micol, che poi si arrabbia”.

Successivamente i due ex gieffini si sono rivolti ai propri fan con un box domande: “consigliatemi qualche canzone”. Un fan però chiede a Tavassi: “Che canzone ascolta Micol nella storia?”

L’ex gieffino Edoardo rivela: “Allora la canzone che sta ascoltando Micol mi prendo io mi meriti è una chicca che ho trovato che si chiama Giulio Cesare dei Rolling Stones, praticamente ha tutte le caratteristiche che piacciono a me […] quella che l’ha prodotta è quello che praticamente era l’ex tastierista dei The Giornalisti, e lei se la sta sentendo in loop da due ore e mi sta mandando in trip, vi lascio il link di Spotify”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi