Il Time elegge l’atleta dell’anno: è la ginnasta Simone Biles

La ginnasta è stata eletta atleta del 2021 dalla celebre rivista

Ph. Credit: Time

Simone Biles è l’atleta dell’anno per il Time. La ginnasta americana, che alla vigilia dei Giochi di Tokyo era chiamata a vincere tutto il possibile ha vinto fuori dalla pedana.

La Biles ha avuto il coraggio di fermarsi e di mostrare al mondo intero le sue debolezze. A Tokyo è stata fermata, letteralmente paralizzata, dai twisties, blocchi che le hanno causato scompensi d’equilibrio.

Simone Biles ha scoperchiato un vaso di Pandora enorme, ha parlato dei problemi d’ansia, di salute mentale e di tutte le pressioni che subiscono gli atleti.

Leggi anche: Simone Biles a cuore aperto: “Tokyo un errore. I Twisties? 20 anni per guarire”

Con un post è arrivato l’annuncio della rivista e la motivazione.

Simone Biles, atleta dell’anno: la motivazione del TIME

Nel bel mezzo dei Giochi Olimpici, per cui aveva lavorato per cinque anni e che avrebbe dovuto essere il coronamento della sua unica carriera, Simone Biles si è infilata la tuta da riscaldamento, ha preparato la borsa da gara e ha detto ai suoi compagni di squadra che non avrebbe gareggiato. Ma avrebbe fatto il tifo per il team event.

Credo che ogni cosa accada per un motivo – ha detto la Biles al Time – e questo era il motivo. Non solo ho avuto la chance di usare la mia voce ma è stata anche ascoltata e riconosciuta.

In un momento in cui i tassi di ansia e depressione sono alle stelle e molte persone stanno lottando con ciò che devono a se stessi rispetto a ciò che gli altri richiedono da loro, Biles ha chiarito l’importanza di dare priorità a se stessi e di rifiutarsi di soccombere alle aspettative altrui. Con gli occhi del mondo puntati su di sé, fece il passo straordinario di dire: basta. sono abbastanza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi