Il gruppo Oaktree si presenta all’Inter: “Inizia un nuovo capitolo”

Inter

Da poco il club di Milano è passato nelle mani del fondo americano

In settimana l’Inter è passata dalle mani del gruppo Suning a quelle del fondo americano Oaktree, visto che Zhang non è riuscito a estinguere il debito.

Oggi il fondo USA ha così pubblicato una lettera rivolgendosi ai tifosi nerazzurro.

“A tutti i tifosi Nerazzurri, oggi segna l’inizio di un nuovo capitolo nella partnership tra Inter e Oaktree. Mentre assumiamo la proprietà del Club, vogliamo ribadire il nostro impegno per la prosperità e il successo della Società.

Sin dal 2021, siamo partner e sostenitori dell’Inter; apprezziamo grandemente l’eredità storica e lo spirito incrollabile di giocatori e tifosi. La vostra passione e la vostra fedeltà sono il cuore pulsante e la fonte del successo duraturo dei Nerazzurri”.

Poi si legge:  “Siamo orgogliosi che il nostro finanziamento nel corso degli ultimi tre anni abbia contribuito a sostenere i recenti successi del Club. Non vediamo l’ora di collaborare a stretto contatto con l’attuale gruppo dirigente per continuare a costruire sullo slancio della storica seconda stella. Per questo motivo, siamo concentrati a garantire stabilità operativa e finanziaria, che contribuiranno al successo duraturo del Club dentro e fuori dal campo. Forza Inter sempre!”.

Leggi anche: L’Inter cambia proprietà: Zhang non riesce a estinguere il prestito

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi