GQ Italia per celebrare i Men of the Year 2023. I dettagli

Si è tenuto ieri sera a Palazzo Serbelloni a Milano il red carpet party organizzato da GQ Italia per celebrare i Men of the Year 2023

Men of the Year 2023, ovvero le personalità del mondo della musica, dello spettacolo, della cultura e dell’intrattenimento che maggiormente hanno caratterizzato l’anno grazie alla loro creatività, al loro stile e alla loro influenza.

Un evento, unico nel suo genere, in cui lo stile maschile è stato al centro dell’attenzione. Una vera celebrazione della moda e della cultura contemporanea a cui hanno partecipato Sfera Ebbasta, Elodie, Willem Dafoe, Maximilian Davis, Geolier, Luca Ravenna – nominati da GQ Italia come i Men of the Year 2023 – insieme a moltissimi designer, artisti e icone dello stile accolti da Federico Sarica, Head of Editorial Content di GQ Italia. Tra loro: Blanco, Andrea Bosca Rocco Fasano, Gaia Gozzi, Andrea Iannone, Alessio Lapice, Luché, Nicolas Maupas, Saul Nanni, Olly, Rosa Chemical, Sangiovanni, Santi Francesi, Tony Effe e Kyshan Wilson.

Durante la serata una performance musicale di Geolier con il set acustico di Damiano Kazuo, e i Dj set di Giorgio di Salvo e Fatima Koanda.

Leggi anche —> Grande Fratello, Beatrice vive un momento di sconforto. Il motivo

GQ Men of the Year Italia è reso possibile grazie al supporto dei partner:

COTY ITALIA attraverso il brand BOSS ha presentato BOSS Bottled Elixir, nuovissimo capitolo olfattivo della famiglia BOSS Bottled, lanciato in occasione del 25° anniversario di BOSS Bottled Eau de Toilette. Caratterizzato da una concentrazione di materie prime pregiate, BOSS Bottled Elixir è un’interpretazione più intensa della moderna mascolinità.

Honda Auto Italia, partner automotive del GQ Men of the Year. Ha accompagnato gli ospiti dell’evento a bordo della nuova gamma SUV elettrificata e ha esposto due nuovi modelli all’interno di Palazzo Serbelloni: il nuovo CR-V, il SUV premium globale giunto alla sesta generazione,  ed il nuovo ZR-V, il SUV sportivo Full Hybrid al debutto nel mercato italiano.

Philip Watch il brand di orologi Swiss Made, ha presentato le nuove collezioni sintesi perfetta di precisione svizzera e stile italiano. Protagonista la prestigiosa ed esclusiva Limited Edition “Museum”, rivisitazione dell’ iconico orologio Philip Watch Chrono 1940.

HONOR Technologies Italia, brand iconico globale leader nella fornitura di dispositivi intelligenti, ha presentato in anteprima a GQ MEN OF THE YEAR Honor Magic V2, il nuovo smartphone pieghevole più leggero e sottile al mondo. HONOR offre una gamma di smartphone, tablet, laptop e wearable di alta qualità adatti alle esigenze di ciascuno.

Chi sono i Men of the Year 2023 per GQ Italia:

 

Sfera Ebbasta: artista musicale dell’annoFin dal suo esordio, nel 2015, ha rivoluzionato la scena rap italiana, segnando l’inizio di una nuova era per la musica in Italia. Ha appena pubblicato il suo nuovo disco X2VR, già diventato l’album più ascoltato di sempre su Spotify in Italia nelle prime 24 ore. Nel 2024 si esibirà per la prima volta a San Siro con il live $FERA €BBASTA | SNSR 2024, già registrato sold out.

Elodie: performer dell’annoAlla fine di un 2023 esplosivo Elodie sta dando prova di non avere concorrenti nel nostro paese. Dopo il nuovo album, una docuserie e il primo clubtape in Italia è ora in tour nei palasport con il suo Elodie Show 2023.

Willem Dafoe: attore dell’anno

Dopo una carriera di oltre quarant’anni in cui ha incarnato personaggi diversi quanto memorabili, Willem Dafoe si è ritagliato un posto di rilievo nel panorama culturale. Non è solo un attore, è un’icona, un anticonformista le cui interpretazioni hanno lasciato un segno indelebile sul grande schermo. E che continua a cercare la verità, il mistero, l’avventura. Perché altrimenti, se hai già tutte le risposte, sei finito.

Maximilian Davis: collezione maschile dell’annoA meno di due anni dal suo arrivo a Firenze, il giovane direttore creativo di Ferragamo è riuscito fin dalla prima collezione a fare suo lo storico brand fiorentino, plasmando parte del patrimonio artistico dell’archivio del marchio in una chiave più contemporanea ma al contempo sensuale ed elegante.

Luca Ravenna: comedian dell’annoArtista milanese di nascita e romano d’adozione è riuscito nell’impresa di portare la stand up comedy al grande pubblico in Italia, raccogliendo un grande consenso anche sui social. E’ ora impegnato nei teatri con il suo spettacolo Red Sox.

Seydou Sarr: debutto dell’annoPremio Mastroianni all’80° Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, Seydou Sarr è il protagonista del film “Io Capitano” che l’Italia ha scelto di candidare agli Oscar 2024. Il giovane attore esordiente non è solo uno dei nuovi talenti del nostro cinema ma anche un portavoce importante rispetto alla libertà di sognare.

Geolier: conferma dell’anno dalla città dell’anno

Il rap italiano di nuova generazione, e forse in generale il nostro pop, non può prescindere da Geolier e dalla sua città. Siamo andati a trovarlo per farci spiegare da lui il perché ci sono tante ragioni dietro al suo successo, ma una risposta sicuramente è da cercare nella sua maturità e nel suo spirito: «A me non me ne fotte proprio di essere il numero uno. Io vorrei ci fossero dieci numeri uno a Napoli, quello spaccherebbe».

Si conclude con oggi, un percorso in cui attraverso contenuti digitali e un numero speciale in edicola, GQ ha raccontato i personaggi scelti per rappresentare al meglio i Men of The Year in Italia del 2023.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.