Giaele De Donà, dopo sei mesi arriva Brad: l’inaspettato gesto per la finalista

Giaele De Donà, dopo sei mesi riabbraccia suo marito Brad: il videomessaggio e la dolcissima sorpresa per la finalista

Giaele De Donà si sta godendo gli ultimi istanti nella Casa del Grande Fratello Vip in versione finalista. La giovane modella da sei mesi non ha mai più rivisto e neanche sentito suo marito Brad. In occasione della finale, Brad sorprende la sua donna raggiungendo Cinecittà e la passerella della Casa più spiata d’Italia dove riabbracciare la gieffina Giaele.

Leggi anche –> Orietta Berti lascia lo studio durante la finale del GFVip: una sorpresa inedita per i finalisti

Una dolcissima sorpresa per la finalista…

Dopo sei lunghi mesi Brad è arrivato in Italia per stare accanto alla sua finalista preferita. Il conduttore mostra alla gieffina un videomessaggio dove Brad rivela a Giaele che non potrà essere presente, ma alla fine è tutto uno scherzo. Brad dichiara: “Congratulazioni […] Sono stati momenti molti difficili per me e per la mia famiglia. Sono stati lunghi questi sei mesi ma alla fine è qualcosa che porterai sempre con te per il resto della tua vita. Spero che tu vinca, ma se non dovesse succedere ricorda che l’importante è il viaggio […]”.

La De Donà voltandosi vede arrivare il suo Brad che orgoglioso e felice abbraccia e bacia la modella dopo tantissimo tempo distanti. Brad rivolge a Giaele una dolcissima dedica esprimendosi in italiano per continuare a supportarla in queste ultime ore che precedono il gran finale. Il conduttore dallo studio replica: “Ti abbiamo aspettato da tanto tanto tempo, grazie per essere qua. Siete una coppia bellissima”. “Grazie per questa sorpresa” ringrazia felice Giaele, la gieffina traduce le parole di suo marito: “Dice che è super orgoglioso di me perchè sono stata dentro per tutto questo tempo comunque in una situazione difficile che sicuramente è difficile per tutti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.