Giaele De Donà annuncia i vincitori del contest e rivela inediti dettagli dopo il GFVip

Giaele De Donà annuncia i vincitori del suo contest e rivela come sta dopo il GFVip e con quali vipponi è rimasta in contatto

Giaele De Donà è stata eliminata nel corso della finale del Grande Fratello Vip. La sua avventura come concorrente ufficiale nella Casa più spiata d’Italia è durata esattamente sei mesi. La giovane modella dopo aver conquistato un posto tra i sei finalisti si è posizionata al quarto posto in questa settima edizione.

Leggi anche –> Edoardo Tavassi sorprende Micol a Pasqua: la reazione dell’influencer spiazza l’ex gieffino

Le parole dell’ex gieffina…

“Lo scopo di questa live è per scoprire i vincitori, uno per il capo e due per le chiamate” dichiara l’ex gieffina ed annuncia i tre fortunati vincitori. Inoltre nel corso della diretta Giaele ha risposto alle domande del fratello Matthias riguardo gli ultimi avvenimenti dopo la finale del Grande Fratello Vip.

“Come ti senti da quando sei tornata tra di noi?” chiede il fratello, Giaele replica: “Da quando sono tornata sono molto scombussolata, sono parecchio rincoglionita lo ero già prima adesso la situazione è sicuramente peggiorata, detto questo va bene sono felicissima sono tornata alla mia vita, ai miei affetti, mi devo un attimo riabituare a tutto. Sto bene, sono felice, sono serena”. 

La giovane modella inoltre rivela: “Dopo sei mesi e mezzo in cui poverino Brad è stato messo in mezzo in tutto e per tutto per colpa mia, adesso basta non voglio neanche parlare […]”. Riguardo gli Spartani (ex coinquilini) ha affermato: “Li sto sentendo tutti, i miei spartani mi mancate tantissimo. Li ho sentiti tutti da quando sono uscita, ho parlato con Onestini, con Oriana con Micol, le OMG ci sono sempre, la settimana prossima beccherò parecchi di loro a Roma, sto sentendo Tavassi, Oriana e Daniele, Alberto sempre”. Sul tatuaggio che farà insieme ad Oriana e Micol dichiara: “Ci abbiamo già pensato e lo abbiamo già deciso però non ve lo dirò fino a quando non lo faremo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.