Donna perseguitata dall’ex: da anni minacciava di morte lei e la figlia

Donna perseguitata dall'ex da anni minacciava di morte lei e la figlia

Donna perseguitata dall’ex: da anni minacciava di morte lei e la figlia. L’uomo aveva avuto già due condanne per stalking

Una donna di Monza e la figlia minorenne hanno subito per anni le minacce e i maltrattamenti del dell’ex marito di lei e padre della minore. L’uomo perseguitava la sua ex, da cui erano separati da anni.

L’uomo, 52 anni, è ben noto alle forze dell’ordine. Infatti, per il suo comportamento è stato condannato due volte. Scontata la pena, l’uomo è uscito dal carcere nel 2022, ma da quel momento ha ripreso a tormentare l’ex. Secondo quanto riportato da Skytg24, il 52 ha iniziaro a contattare la ex moglie in maniera ossessiva, a seguirla e a rivolgerle minacce sia in maniera diretta, che tramite la figlia minorenne, “alla quale inviava numerosi messaggi vocali con minacce di morte rivolti alla madre”.

L’obiettivo dell’uomo sarebbe stato quello di impedirle di rifarsi una vita. La donna si era addirittura convinta che prima o poi l’ex le avrebbe tolto la vita. E l’occasione sarebbe giunta quando l’uomo ha inviato loro l’ennesimo audio di minacce di morte, facendolo seguire da un tentativo di entrare in casa con la forza.

Leggi anche: Stupro di Caivano, scarcerato uno dei responsabili

A questo punto, la donna, temendo per sè e per la figlia, ha chiamato il 112 e gli agenti della Squadra Mobile, che sono immediatamente intervenuti, arrestando l’aggressore. Il gip della Procura di Monza ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per l’uomo.

Fonte immagine: <a href=”https://it.freepik.com/foto-gratuito/vista-frontale-la-giovane-femmina-in-camicia-rossa-soffre-di-violenza-fisica-sulla-foto-di-stoffa-femminile-del-pavimento-color-crema_10248774.htm#page=2&query=violenza%20contro%20le%20donne&position=22&from_view=keyword&track=ais&uuid=608c5bb1-06f1-4082-ae8c-216b68da1d42″>Immagine di KamranAydinov</a> su Freepik

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.