Daniele Dal Moro parla di Oriana Marzoli: cosa ha detto l’ex vippone

Daniele Dal Moro – due giorni fa – ha dovuto lasciare la casa del Grande Fratello Vip ed è tornato sui social per commentare la squalifica ma anche per parlare di Oriana Marzoli

Daniele Dal Moro è tornato sui social per parlare della sua squalifica dal Grande Fratello Vip e anche di Oriana Marzoli. Proprio ieri, prima di fare una room su Twitter, ha condiviso la lettera che Oriana gli ha fatto recapitare. Una lettera carica di emozioni e voglia di rivederlo e frequentarlo anche fuori dalle mura della casa di Cinecittà.

Poi ieri sera Daniele con i suoi fan ha parlato della vippona. L’ha definita una bambina carica di entusiasmo:

“Non pensavo che Oriana mi avesse scritto una lettera. Lo spagnolo? Un po’ lo capisco a forza di stare sempre con lei che lo parlava. Bebè quando prenderà in mano sta roba della room diventerà scema.

Oriana è una bambina, non fa male a nessuno… lei batte i piedi, fa rumore non fa altro. Lei urla per gli aerei, ha 31 anni ma è come se ne avesse 6. Lei è fatta così si diverte a essere così, a me viene più difficile. E’ una tatina… mi sembra di tornare indietro di 10 anni. Bebè fa tenerezza, alla fine non puoi volerle male e quindi ti passa tutto. Che profumo avevo in casa? Ne avevo tre, uno era quello che piaceva a Bebè… Comunque io lo percepivo in casa che eravate in tanti a sostenermi”.

L’ex concorrente del GF VIP 7 ha anche lasciato tutti con il fiato sospeso perché ha lasciato intendere che con Oriana “succederanno cose”.

Leggi anche–> Antonino, nuova fiamma dopo il GF Vip? Ecco come ha reagito Ginevra

Il messaggio ai fan

Daniele, sempre sui social, ha fatto un messaggio per ringraziare chi in questi lunghi mesi vissuti al reality show lo ha sostenuto: “Ho tantissime cose da dirvi e da raccontarvi.. Ma voglio trovare un tempo nostro per farlo!
Grazie davvero a tutte le persone che in questi mesi hanno speso anche solo un minuto per me, ve ne sarò sempre riconoscente. Voi, come quattro anni fa siete il mio grande fratello che niente e nessuno potrà mai togliermi. Vi ringrazio con tutto il cuore perché il vostro affetto vale molto di più di qualsiasi finale. 
La prima regola dei regolamenti dovrebbe essere che il regolamento va rispettato..
E la seconda che le regole sono uguali per tutti”.

Ma questa è un altra storia che vi racconterò prossimamente

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.