Coppa Davis, l’esordio di Musetti e Sinner: i loro discorsi

I due giocatori faranno il loro esordio nella competizione

Dopo le ATP Finals di Torino, il capoluogo piemontese ospita anche una parte della Coppa Davis. La competizione vedrà l’Italia scendere in campo al Pala Alpitour.

Unico rammarico, l’assenza forzata, causa infortunio di Matteo Berrettini. Nononstante questo comunque, Filippo Volandri, capitano della Coppa Davis ha a disposizione un bel gruppo.

L’Italia tenterà l’impresa cercando di volare in finale e magari di vincere, cosa accaduta solo nel 1976.
A disposizione dell’Italia ci sarà il neo papà Fabio Fognini, Jannik Sinner, Lorenzo Sonego, Lorenzo Musetti e Simone Bolelli.

Leggi anche: ATP Finals, la dedica di Sinner a Berrettini: “Questo torneo lo giochiamo per Matteo”

Fognini, sul suo profilo Instagram ha condiviso alcuni pezzi degli interventi delle due new entry, Sonego e Mussetti.
Sinner, che chiuderà l’anno da Top 10, ha detto: “Mi sento molto onorato di fare parte di questo gruppo. Grazie Filippo (Volandri, n.d.r.) di credere in me e in noi”.
Mentre Musetti ha affermato: “Grazie a Filippo in primis, ma anche al resto di tutta la squadra. Per me è stato un sogno fin da bambino esordire in Davis e ricevere la convocazione”.

Gli azzurri sono stati sorteggiati nel gruppo E con  Stati Uniti, guidati da Mardy Fish, e Colombia.

Intanto a Torino si sono anche tenuti i Supertennis Awards con cui l’Italia ha celebrato le varie eccellenze e l’anno incredibile del tennis.

  •  Miglior Giocatore: Jannik Sinner
    Miglior Giocatrice: Camila Giorgi
    Impresa dell’anno: Matteo Berrettini
    Most Improved: Jasmine Paolini
    Next Gen Maschile: Flavio Cobolli
    Next Gen Femminile: Lucia Bronzetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi