Cop28, Giorgia Meloni: “L’Italia sta facendo la sua parte”

Cop28, Giorgia Meloni L'Italia sta facendo la sua parte

Cop28, Giorgia Meloni nel suo intervento in plenaria: “L’Italia sta facendo la sua parte nel processo di decarbonizzazione”

Si sta svolgendo a Dubai la Cop28, dedicata al cambiamento climatico. Nel corso della plenaria Giorgia Meloni ha detto: “L’Italia sta facendo la sua parte nel processo di decarbonizzazione in modo pragmatico con un approccio” che rispetti la neutralità tecnologica “libero da radicalismo: se vogliamo essere efficaci” serve “una sostenibilità ambientale che non comprometta la sfera economica e sociale, una transizione ecologica non ideologica”.

Poi ha proseguito: “E’ un momento chiave del nostro sforzo di contenere le temperature entro 1,5 gradi: anche se ci sono ragioni per essere ottimisti l’obiettivo è lontano, la Cop28 deve essere una svolta. Ci viene chiesto di fissare una chiara direzione – ha aggiunto la Premier – e agire in modo ragionevole ma concreto”.

Nel suo primo intervento, la Meloni ha anche parlato della sicurezza alimentare e dell’impegno dell’Italia: “Non solo siamo fermamente impegnati sulla sicurezza alimentare, ma vogliamo essere impegnati sulla salubrità del cibo. La sfida che dobbiamo affrontare non è solo quella di garantire cibo per tutti, ma quella di garantire cibo sano per tutti. Non vogliamo considerare la produzione di cibo come carburante per la sopravvivenza, ma la vogliamo considerare un mezzo per vivere una vita sana”.

Leggi anche: Giallo della morte di Patrizia Nettis, i messaggi dei due uomini coinvolti

Poi annuncia: “Ovviamente è necessario dedicare risorse adeguate al nesso tra clima e sistemi alimentari. Questo è uno degli obiettivi del Fondo italiano per il clima da 4 miliardi di euro, di cui il 70% sarà destinato ai Paesi africani. Contribuiamo anche al ‘loss and damage fund’ con 100 milioni di euro per aiutare a raggiungere gli obiettivi di questa COP28”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.