Collegno (To), colf investita con l’auto dai datori di lavoro. Ecco perché

Collegno (To), colf investita con l'auto dai datori di lavoro. Ecco perché

Collegno (To), colf investita con l’auto dai datori di lavoro perché li aveva denunciato per maltrattamenti

I Carabinieri di Collegno (Torino) hanno arrestato una coppia per tentato omicidio. L’accusa è nei confronti di un uomo di 53 anni e di una donna di 43 anni, che avrebbero cercato di investire con la loro auto una donna di 51 anni che li aveva denunciati per maltrattamenti.

La donna, che lavorava come colf presso la coppia, aveva già subito in passato violenze e soprusi da parte dei suoi datori di lavoro. Dopo averli denunciati, aveva deciso di licenziarsi e di allontanarsi dall’abitazione.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, la donna nella serata di ieri era a passeggio con il suo cane, quando un’auto con a bordo la coppia, si è diretta su di lei, investendola per poi scappare. Immediatamente, sono scattati i soccorsi. La vittima è stata trasportata al Cto di Torino, dove ha ricevuto una prognosi di 90 giorni.

Leggi anche: Femminicidio Giada Zanola, i dubbi sulla lite e i punti che non tornano

La coppia, dopo l’investimento, ha abbandonato l’auto per strada, ma in breve tempo, grazie all’ausilio delle telecamere di sicurezza e alla testimonianza di chi ha assistito all’investimento, è stata prontamente individuata e fermata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi