Chiara Ferragni e il crollo prima dell’intervista a Che tempo che fa: “Sto tremando”

L’emozione di Chiara Ferragni prima dell’intervista a Che tempo che fa da Fabio Fazio: l’influencer crolla sui social

A poche ore dalla tanto attesa intervista che Chiara Ferragni rilascerà a Che tempo che fa, arriva il crollo. L’imprenditrice digitale si è lasciata andare alle emozioni questa mattina, intervenendo in una serie di storie postate su Instagram e rivelando come non stiano mancando le difficoltà nell’avvicinamento. “Sono a dir poco agitata per stasera. Mandatemi tutte le vostre good vibes” ha scritto prima di confessare che l’agitazione potrebbe avere delle conseguenze anche sulle parole che rilascerà a Fabio Fazio: “Grazie per tutti i messaggi. Probabilmente mi impappinerò, parlerò troppo velocemente, balbetterò. Ma sono agitata, è giusto e normale anche così” ha aggiunto la moglie di Fedez.

Sono giorni molto complessi per Chiara Ferragni, che in una nuova storia postata su Instagram ha confessato: “Non è un momento facile sotto tutti i punti di vista. Tremo di paura, piango e va bene anche così, perchè sono io e sono vera. E se stasera non sarò perfetta come cerco sempre di essere amen. La perfezione è un’illusione. Voglio essere me stessa, con tutte le mie fragilità”.

LEGGI ANCHE: Fiordaliso torna a esibirsi, la sorpresa di due gieffini

La presenza di Chiara Ferragni da Fabio Fazio è stata annunciata due settimane fa. Dopo la diffusione della notizia, il Codacons aveva presentato un ricorso al Tribunale amministrativo per chiedere garanzie nei confronti del pubblico, nel rispetto e nella “correttezza dell’informazione nel corso della trasmissione ed evitare che l’intervento dell’influencer si trasformasse, come avvenuto sul Corriere della sera, in una difesa senza contraddittorio sullo scandalo del pandoro-gate”. Intervista che invece dovrebbe essere concentrata quasi interamente sul rapporto con Fedez.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.