Can Yaman, tre anni fa il suo arrivo in Italia. L’attore racconta la verità

Can Yaman, l’attore racconta inediti dettagli ai suoi fan del suo arrivo in Italia tre anni fa. Le dichiarazioni via social

Can Yaman da anni ormai é il protagonista di numerose serie e fiction di gran successo. Il giovane attore é diventato anno dopo anno un punto di riferimento per tante generazioni ma soprattutto un volto noto nel mondo della televisione. Negli ultimi anni Can é stato scelto per intraprendere nuovi ruoli spaziando tra un set e l’altro.

Leggi anche L’Isola dei Famosi, la delusione di Maitè: il motivo e la decisione

Le dichiarazioni dell’attore via social…

L’attore con un inedito post su Instagram ha raccontato:

“Quando ho deciso di venire in Italia più di 3 anni fa, principalmente per interpretare Sandokan, era il Gennaio 2021, ci siamo messi subito a lavorare insieme con gli stunt. Mi hanno addestrato per 5 mesi di fila. E poi per vari motivi non abbiamo potuto realizzare questo gran progetto. Ce la facciamo solo ora ad Aprile 2024. Nell’attesa io ho fatto altri progetti ed eccoci siamo qui. Ancora un’altra volta sono insieme agli amici stunt e stiamo lavorando di nuovo da 4 mesi. Gli stunt sono importantissimi e indispensabili soprattutto in un progetto come Sandokan. Sono loro ad addestrarti fisicamente, a contribuirti a sviluppare il tuo corpo a livello di nuove abilità e ad essere un tramite per scoprire il tuo personaggio”.

Yaman ha concluso:

“E non serve dirlo, sono loro a rischiare la vita al posto tuo quando è necessario oppure a farti risultare figo e bravo quando c’è una scena che devi fare l’eroe. Il mondo degli stunt è un mondo diversissimo. E io li stimo tantissimo. Tutti i ragazzi che ho conosciuto sono modestissimi e gentilissimi come persona, e sono una grande ispirazione considerando come vivono semplicemente e rischiano smisuratamente in un mondo di intrattenimento dove tutti hanno paura di farsi male e godono della vittoria. Sono felice e fiero di essere in sintonia con loro e imparare da loro. Lunedì finalmente iniziano le riprese che aspettavamo con ansia da tanto tempo, e io non mi sono mai sentito cosi pronto per un ruolo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi