Botta e risposta tra Tiziano Ferro e Mara Maionchi dopo Belve

Maionchi

L’ultima replica dell’ex manager dell’artista

La puntata di martedì scorso di Belve continua a lasciare strascichi con la polemica in essere tra Tiziano Ferro e Mara Maionchi.

Quest’ultima, alla Fagnani aveva detto che si sarebbe aspettata maggiore riconoscenza da Tiziano Ferro. Nelle ultime ore, quest’ultimo ha prima risposto via social e poi ha condiviso un articolo pubblicato da MowMag.

Leggi anche: Mara Maionchi a Belve si leva qualche sassolino su Tiziano Ferro

Nel pezzo, a firma di Grazia Sambruna, si spiega come la Maionchi avrebbe imposto, all’inizio della carriera di Ferro, a dimagrire e gli avrebbe detto di non fare coming out.

Alla conferenza dell’Eurovision Song Contest è arrivata l’ennesima replica.

“Secondo me dimagrire era giusto per un ragazzo di 18 anni perché il fatto di essere così robusti non è cosi salutare. Penso di avergli dato dei consigli giusti, poi le canzoni sono quelle che contano. In più lo spettacolo ha qualche esigenza, anche se non è d’obbligo. Ma aiuta essere più magri, è importante, non basilare certo poi ci sono certi artisti che non hanno bisogno di alcuna scaltrezza, come anche lui.

In più lo spettacolo ha qualche esigenza, ma qualche. Non è d’obbligo, no: io credo che ‘per forza’ non abbia fatto grandi cose”

Poi via social aggiunge: “Ho risposto ad una domanda dando la priorità alla mia di emotività senza argomentare ulteriormente: la riconoscenza umana, quella che fa proseguire i rapporti al di là della professione, è stata l’assenza che mi è più spiaciuta, specie per me che ho mantenuto rapporti longevi con tanti artisti, quelli dalle carriere più fortunate come quelli che hanno intrapreso altri percorsi. Qualcuno ha odiosamente avanzato l’ipotesi che ti abbia impedito di essere te stesso: sorrido perché la mia storia di vicinanza a questo argomento parla per me che fra l’altro, reputo che la libertà e l’auto-determinazione siano sacre”.

Sempre su Instagram Maionchi, rivolgendosi a Ferro aggiunge: “In bocca al lupo per i tuoi progetti e per la serenità che ti auguro di trovare: stai stretto alla famiglia perché è solo quello che conta davvero”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi