Belve, Giletti e quell’indizio che scatena il gossip con una sportiva

Il giornalista è stato ospite di Francesca Fagnani

Massimo Giletti, ospite della nuova puntata di Belve di Francesca Fagnani, è entrato in studio ricordando come Sofia Goggia imiti perfettamente la giornalista.

Un primo inizio passato sotto traccia e poi ripreso con abilità dalla giornalista, dalla seconda settimana in prima tv.

La Fagnani dopo una serie di domande lavorative e non chiede al collega se esista davvero una donna nella sua vita.

Giletti replica: “Esiste”. Poi la Fagnani gli chiede, con riferimento alla Goggia, se ami la montagna e lui: “Amo le montagne Del resto, vengo da un paese di montagna. Ci sono cresciuto”.

La conduttrice gli chiede poi di fare nomi e Giletti replica: “Mi lasci vivere nel mio giardino privato”. Qualche mese fa, del resto, erano uscite delle foto che immortalavano la sciatrice e il giornalista.

Un presunto flirt mai confermato con Giletti che anche in questa occasione non si è sbilanciato.

Il giornalista ha anche parlato del suo rapporto con la Rai.

La Rai è fatta di tante persone. Non mi ha mandato via la Rai ma il direttore generale che c’era all’epoca aveva fatto delle scelte. Lei mi chiede il nome del mandante, che è sicuramente un altro perché un direttore generale non si suicida. L’anno dopo in quello slot si faceva l’11%, un flop clamoroso. Il mandante politico è chi gestisce il potere. Chi è? Posso avere delle intuizioni ma non ho certezze. Sarebbe bello chiederlo all’ex direttore generale. Non lo dico perché non esiste il marchio anche se sono molto sicuro”. “Il denaro non è mai stato importante, l’importante è la libertà. Essere liberi è la cosa fondamentale”.

Leggi anche: Massimo Giletti nella polemica: cosa è accaduto a “Non è l’Arena”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi