Beatrice Luzzi avverte Rosy Chin: “I miei figli non si toccano. Procederò per vie legali”

Beatrice Luzzi non fa sconti e attraverso il suo team fa sapere all’ex compagna d’avventura che ha intenzione di querelarla. Il motivo dello scontro 

Beatrice Luzzi è una furia contro Rosy Chin. L’ex chef della casa di Cinecittà infatti nelle scorse ore ha fatto una diretta social con i suoi fan e ha parlato di Beatrice Luzzi, o meglio: dei suoi figli, sostenendo che siano proprio i figli dell’attrice fossero a capo del fandom dei Luzzers e che sarebbero stati loro a dare indicazioni su cosa fare con cadenza quotidiana. A Beatrice non è piaciuto affatto che la chef parlasse così dei suoi figli e così attraverso il suo staff l’ha avvisata:

“In relazione a quanto emerso sui vari social network, riguardo le dichiarazioni di una ex concorrente del Grande Fratello 2023 sui figli di Beatrice Luzzi, a quanto pare additati come protagonisti di ruoli che potrebbero comportare dei rischi per il loro presente e il loro futuro, siamo costretti a ricordare a tutti che l’esposizione di minori in contesti pericolosi, oltretutto senza contraddittorio, è penalmente perseguibile e che, ove si ripetessero fatti simili, agiremo per vie legali senza preavvisi”.

Leggi anche–> Federico Massaro e Vittorio stanno insieme? La risposta dell’ex gieffino ai fan

Il pensiero di Chin su Beatrice

“All’inizio ci sono stati degli attriti, però con il tempo il nostro rapporto è maturato, ci siamo capite. Lei ha un carattere tosto esattamente come me, forse per questo era inevitabile uno scontro iniziale, ma poi ci siamo chiarite e abbiamo trovato un bell’equilibrio. È una donna che stimo anche professionalmente e le auguro che il Grande Fratello possa portarle nuovi progetti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi