Atletica, Tamberi rompe (di nuovo) con il papà – allenatore

L’ha detto lui a Gazzetta dello Sport

È stata una annata lunga per Gianmarco Tamberi e non semplice. L’azzurro, tormentato da alcuni problemi fisici non è riuscito a centrare la vittoria del Mondiale all’aperto, unico obiettivo mancante.

Si è poi rifatti vicenda l’oro agli Europei di Monaco di Baviera e riconfermandosi campione della Diamond League.

Impegni sportivi a parte, Tamberi è poi convolato a nozze, il 3 settembre, con la compagna di una vita, Chiara Bontempi.

Dopo 13 anni di relazione i due sì sono detti sì. Tamberi è così subito partito per il viaggio di nozze.

Tornati in Italia ha parlato del futuro e del padre allenatore. Con quest’ultimo aveva chiuso prima del Mondiale per poi ritornare sui suoi passi e decidere di continuare con lui.

Ora le strade, come spiegato a Gazzetta dello Sport, si dividono.

Mi attende una sfida importante: quella del nuovo allenatore. Con papà non ci sentiamo praticamente dal giorno del matrimonio, dovremo incontrarci, ma per entrambi è giusto così. Eravamo sul filo da anni. Mi ha tolto dal campo di basket e mi ha portato all’oro olimpico. In coppia abbiamo raggiunto l’apice. Ora abbiamo bisogno di battere strade diverse. Ed è facile che il tutto si trasformi in opportunità. Ognuno seguirà il proprio percorso: anche questo mi farà da stimolo. E papà, se sarà d’accordo, potrà continuare a farmi da manager per le gare“.

Leggi anche: Atletica, Tamberi ancora re della Diamond League e ora il viaggio di nozze

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.