Aosta, rinvenute “ferite gravi” sul corpo della donna trovata morta a La Salle

Aosta, rinvenute ferite gravi sul corpo della donna trovata morta a La Salle

Aosta, rinvenute “ferite gravi” sul corpo della donna trovata morta a La Salle. Si cerca un furgone rosso camperizzato

È ancora giallo sulla morte della giovane donna trovata senza vita venerdì pomeriggio all’interno di una chiesetta sconsacrata a La Salle, nel villaggio abbandonato della frazione Equilivaz in Valle d’Aosta. Ancora avvolta nel mistero la dinamica del decesso, ma dalle prime ipotesi investigative emerge che la ragazza, forse una 29enne forse di nazionalità francese, sia stata vittima di un’aggressione. La donna è stata ritrovata senza documenti e cellulare.

Il corpo è stato rinvenuto da un gruppo di escursionisti verso le 14:30 di venerdì 5 aprile. Il corpo della donna era riverso in fondo alla cappella, in posizione fetale, e non presentava al momento del ritrovamento alcun documento o effetto personale utile al suo riconoscimento.

Dalle prime analisi del medico legali non è chiara la causa del decesso. Tuttavia, è emerso che sul corpo della donna sarebbero state rilevate “ferite gravi sull’addome” che indicano un decesso per “cause violente”.

Sono in corso le indagini da parte dei Carabinieri di Aosta, che stanno battendo diverse piste. L’attenzione degli inquirenti si concentra in particolare su un furgone bordeaux camperizzato avvistato dagli abitanti della zona nei giorni precedenti al ritrovamento del cadavere.

Leggi anche: Guerra in Ucraina, Zelensky: “Senza gli aiuti perderemo, stiamo finendo i missili”

Al vaglio degli inquirenti anche le immagini delle telecamere di sorveglianza presenti nella zona. Si cerca di ricostruire i movimenti del furgone bordeaux e di individuare eventuali persone che vi erano a bordo.

Fonte immagine: Rosa giardino – https://www.facebook.com/pages/La%20Salle%20-%20Val%20D’Aosta/469665426575147/photos/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi