Antonino Spinalbese ed Edoardo svelano il motivo dell’astio: scoppiettante confronto

Antonino Spinalbese ed Edoardo Donnamaria svelano il motivo dell’astio: scoppiettante confronto in diretta

Antonino Spinalbese ed Edoardo Donnamaria nel corso della nuova puntata del Grande Fratello Vip affrontano un nuovo confronto dopo gli ultimi avvenimenti in Casa. Antonella Fiordelisi e Antonino alcuni giorni fa in sauna hanno avuto una lunga chiacchiera.

Leggi anche –> Diretta Grande Fratello Vip: puntata di giovedì 23 febbraio

Il confronto in diretta…

I due coinquilini si ritrovano faccia a faccia per un nuovo confronto dopo aver visto le ultime immagini. Antonino dichiara: “Io credo di avere un carattere antipatico difficilmente mi dimentichi le cose. Ho provato ad instaurare un rapporto con te, ma non è finita bene. Mi sono sentito da una parte preso in giro come è successo all’inizio però non la vivo in maniera grave. Tra me e Antonella non c’è stato nulla, non c’è nulla, quello che è stato un gesto di fastidio che ti ha voluto dare. Lei cercava in tutti i modi di darti fastidio”, Edoardo replica rivela il motivo del loro litigio: “Antonella ti ha usato palesemente per farmi ingelosire e ti ha anche usato come merce di scambio […] Ti dico di più il nostro astio non nasce da Antonella, il nostro astio nasce dal fatto che io ti ho nominato. La sera che siamo usciti dalla sala delle nomination non so se ti ricordi le parole che mi hai rivolto. E non era successo niente”. “Non è una nomination, non ho mai preso una nomination in maniera negativa” afferma Antonino e poi prosegue: “Ce ne siamo dette un sacco. Avevamo un rapporto io e te, mi hai nominato per quel motivo e a me ha dato fastidio quel motivo basta finisce qui”, “No finisce lì, inizia lì” replica Edoardo. “A te dava fastidio il rapporto con Antonella e da lì tutti e due abbiamo esagerato con le parole” conclude Antonino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.