Andrea Maestrelli, nuove confessioni su Nicole Murgia: “Rotto un telefono”

Emergono nuove verità sul burrascoso rapporto vissuto in passato da Nicole Murgia e Andrea Maestrelli

Dopo le rivelazioni della puntata di ieri sera del GF Vip sul rapporto tra Nicole Murgia e Andrea Maestrelli emergono delle nuove verità. Il giovane nipote d’arte, che nei giorni scorsi ha portato a galla i clamorosi retroscena sulla storia con l’attrice, si è lasciato andare a ulteriori confessioni nella notte. Dopo che il messaggio di Maestrelli a Edoardo Tavassi, in cui il giovane ha confessato di aver subito maltrattamenti fisici da parte di Nicole, è stato decifrato, il vippone ha raccontato altri clamorosi particolari ai suoi compagni di gioco:

“Cosa ha da inventarsi? Non volevo farmi conoscere per questo. – si è sfogato con Micol, Daniele e Attilio – Dovevo insistere per prendere la parola. Sono buono ma non sono scemo, pure questo brusio che lei sta facendo è una cosa che non mi piace. Se avessi avuto gli argomenti… bom! Lei vuole arrivare all’ultima discussione, io non ho scheletri nell’armadio, quando abbiamo discusso ed ho scoperto delle cose lei ha ricominciato con i suoi comportamenti: schiaffi e spinte. Nel fermarla le ho dato una manata e le si è rotto il telefono perché è cascato”.

LEGGI ANCHE: Daniele Dal Moro provoca: “E se con Nikita ci baciassimo fuori dalla Casa?”

A prendere la parola è stato poi Daniele Dal Moro, che ha consigliato Andrea su come muoversi in questa delicata situazione: “Devi essere diretto e concreto nel momento in cui sai di avere 30 secondi. A me una persona che dice ‘se parlo io…’ . Qual è il problema? Fuori da qua è tutto diverso. Qui il dire non dire fa passare che c’è qualcosa di grave. Fuori se ometti può anche starci, il discorso cambia. Io alla mia ex ho lanciato il telefono e l’ho fatto esplodere come una bomba atomica”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *