Amici, un’esperienza speciale per i semifinalisti: arriva un compito da Alfonso Signorini

Amici, daytime martedì 7 maggio: i semifinalisti vivono un’esperienza magica, arriva un compito da Alfonso Signorini

Amici, anche oggi è andato in onda su Canale 5 un nuovo appuntamento con il daytime. Ormai volge quasi al termine anche l’ultima edizione del talent show di Maria De Filippi. I semifinalisti rimasti in casetta in questa giornata hanno vissuto un’esperienza davvero unica e al tempo stesso magica. I cantanti e i ballerini raggiungono un palco speciale posizionato fuori la casetta dove si esibiscono con inedite coreografie e brani inediti.

Leggi anche–> Fedez parla del presunto flirt con la modella Ludovica Di Gresy

Un’esperienza magica prima della semifinale

I sei finalisti lasciano la casetta e seguono le indizioni scritte dalla produzione. Petit intanto è pronto a sfidare Sarah nella prossima puntata accettando un guanto di sfida. Petit rivela: “L’ho preparato mi piace la parte di Tiziano Ferro, e poi cambia ci ho messo un po’ del mio ho messo un po’ di barre e poi ho lasciato il ritornello in inglese”.

Arriva per tutti i ragazzi un invito speciale da parte di Alfonso Signorini. Il noto giornalista e conduttore informa i giovani talenti che il prossimo 19 luglio all’Arena di Verona dirigerà la Bohème di Giacomo Puccini. Signorini assegna un compito sia ai ballerini che ai cantanti. I semifinalisti ballerini dovranno immergersi nell’opera e creare delle coreografie, stessa cosa vale per i cantanti che invece dovranno scrivere barre o riarrangiare i brani dell’opera. Nei prossimi giorni inoltre Alfonso Signorini si recherà personalmente dai ragazzi per visionare l’esito del compito. Cosa accadrà?

I finalisti di questa edizione sono Holden, Petit, Marisol, Dustin, Mida e Sarah. La semifinale del talent show andrà in onda eccezionalmente domenica 12 maggio in prima serata su Canale 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi