Amici 21, Cosmary e la Celentano: il primo incontro non promette bene

IL PRIMO INCONTRO IN SALA PROVE TRA LA NUOVA BALLERINA COSMARY E LA SUA INSEGNANTE ALESSANDRA CELENTANO

Nella puntata del daytime di Amici 21 andata in onda venerdì 10 dicembre, la new entry tra gli allievi di ballo, Cosmary Fasanelli, fa conoscenza diretta con la sua nuova insegnante, ossia Alessandra Celentano.

LEGGI ANCHE AMICI 21, IL BALLERINO CHRISTIAN SI COMMUOVE: UNA LETTERA DALLA FAMIGLIA

Cosmary Fasanelli, ballerina 21enne di Brindisi, è appena entrata nella scuola di Maria De Filippi durante la puntata che è andata in onda domenica 5 dicembre su Canale 5. Il suo inserimento però, è stato alquanto criticato, sia dal pubblico che dalla stessa insegnante Alessandra Celentano.

Cosmary infatti, è entrata a seguito di una sfida contro la ballerina Virginia Vorraro. Quest’ultima era fortemente desiderata dalla Celentano all’interno della scuola, tanto da richiedere alla produzione, l’aggiunta di un banco in più solo per lei.

Durante la settimana però, Virginia era arrivata ultima nella gara di ballo e quindi le toccava affrontare la sfida. Questa è stata giudicata dal coreografo Garrison Rochelle. La sua scelta, ha decretato Cosmary come nuova allieva di Alessandra Celentano, ma l’insegnante ha subito mostrato ostilità e contrarietà a riguardo.

Nel daytime andato in onda il 10 dicembre, viene mostrato il primo incontro in cui Cosmary rivela anche un commento positivo che la Celentano le ha fatto due anni fa durante i casting. La Celentano è rimasta abbastanza incredula a tal proposito, ma ha anche detto che controllerà. Cosmary si è poi esibita nuovamente davanti la sua nuova insegnante, che le ha detto che l’unico motivo per cui non l’ha eliminata immediatamente, riguarda un aspetto esclusivamente umano, nient’altro. Cosmary spera di fare del suo meglio, ma sicuramente non sarà semplice.

LEGGI ANCHE AMICI 21, IL DISCO D’ORO DI LDA E L’ORGOGLIO DI PAPÀ GIGI D’ALESSIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.