Viva Rai 2, Fiorello fa del sarcasmo sulla campagna elettorale di Calenda

Viva Rai 2

Inizia maggio con le ultime puntate del talk di Rai 2

Fiorello e il suo team hanno iniziato la giornata con la consueta allegria del programma “Viva Rai2!”.

Ospite speciale è stato l’artista e attore Leo Gassmann. Fiorello ha prima lanciato un appello ai ragazzi italiani degli anni ’90 per una reunion e ha poi scherzato sulla campagna elettorale di Calenda su BlaBlaCar.

“Ragazzi Italiani, se siete ancora in giro, venite qui e ci cantate la vostra canzone Vero Amore” – canzone che da qualche mattina il cast canta a squarciagola – Se ne manca uno, si candida Biggio. Vi aspettiamo! Facciamo questa reunion”.

Leggi anche: Giorgia Meloni si candida alle Europee: “capolista in tutte le liste circoscrizioni”

Poi, invece, su Calenda: “Pensate, Calenda sta facendo una campagna elettorale un po’ particolare… in ‘BlaBlaCAr’. Dice ‘la macchina la metto io, il caffè lo offrite voi. Sono già comparsi dei cartelloni per strada ‘Vietato abbandonare Calenda in autostrada’, non si fa e soprattutto non legatelo ai guardrail. Questo è anche un messaggio, mi raccomando non abbandoniamo gli animali”.

Infine si è soffermato pure sull’episodio durante il concerto del Primo Maggio in cui Ermal Meta ha suonato sotto la pioggia.

“Ieri stava piovendo tantissimo e ad un certo punto Ermal Meta ha preso la chitarra, mentre c’erano le nuvole a cataratta… lui ha cominciato a fare Hallelujah di Cohen e le nuvole hanno iniziato a diradarsi.

È stata un’esibizione talmente fatta col cuore, era tutto bagnato, che il Signore lassù fa ‘Dai, togliamo queste nuvole’. Stamattina è stato visto fare footing sul Tevere, ma no sulla terra… sull’acqua. Ermal, ti stanno cercando per gli Internazionali di tennis dato tanto piove sempre”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi